• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 85

    Risultati da 1 a 10 DI 85

    17/10/2001 
    I diversi tipi di artrite
    Artrite infettiva: infezione localizzata ai tessuti molli dell'articolazione. I microrganismi responsabili della malattia possono penetrare dall'esterno, attraverso una ferita, oppure possono raggiungere l'articolazione da un altro punto di infezione del corpo, seguendo il circolo sanguigno o linfatico.
    Si possono distinguere artriti acute e artriti croniche. Le artriti acute sono piuttosto frequenti, provocate nella maggior parte dei casi da batteri piogeni, quali stafilococco aureo, ... (Continua)
    29/05/2002 

    Doppio legame tra impotenza e doping
    Gli sportivi non curano l'impotenza per paura dell'antidoping, in più le sostanze anabolizzanti possono essere la causa della stessa impotenza.
    Molti sportivi professionisti rinunciano a curare le disfunzioni sessuali per paura dell'antidoping. Tra le sostanze proibite dalla giustizia sportiva, infatti, ci sono anche diversi farmaci di uso comune nelle terapie andrologiche come il testosterone, gli anabolizzanti andrologici, le gonadotropine o i diuretici. E' l'allarme degli esperti, ... (Continua)

    08/07/2003 

    Allenare i muscoli pelvici un'alternativa contro l'impotenza
    Un metodo naturale per combattere l'impotenza: allenare la muscolatura pelvica si rivela una valida alternativa ai farmaci.
    Si tratta di esercizi mirati a tonificare le fasce muscolari del pavimento pelvico e che, dati alla mano, sarebbero efficaci quanto i farmaci più diffusi usati dagli uomini sofferenti di disfunzione erettile.
    Gli specialisti dell'Università del West England di Bristol in Inghilterra, precisano come questo tipo di allenamento era inizialmente studiato per ... (Continua)

    19/11/2003 

    Mal di spalla: onde d’urto contro le calcificazioni
    Le onde d’urto sono state usate per anni per la terapia dei calcoli renali, ma ora nuove ricerche suggeriscono che gli ultrasuoni possono aiutare anche le persone che hanno problemi alla spalla.
    Conosciuta come calcificazione cronica tendinea, la condizione causa dolore e limitazione dei movimenti a causa di calcificazioni intorno all’articolazione della spalla. Il trattamento con le onde d’urto agisce frantumando queste calcificazioni in piccoli frammenti che possono essere assorbiti ... (Continua)

    04/04/2004 

    Il Viagra potrebbe ridurre la fertilità
    Il Viagra potrebbe ridurre la fertilità. E’ la conclusione cui è giunto un nuovo studio condotto presso la Queen's University di Belfast, nell’Irlanda del Nord. Il farmaco anti-impotenza introdotto nel 1998 e prescritto a milioni di uomini nel mondo inciderebbe sulla capacità degli spermatozoi di penetrare all’interno dell’ovulo.
    Secondo David Glenn, uno dei ricercatori coinvolti nella ricerca, la maggior parte degli uomini che usano il Viagra per combattere l’impotenza non hanno ... (Continua)

    13/05/2004 

    Viagra più utile se preso ogni sera e a lungo termine
    I farmaci anti-impotenza potrebbero essere utili anche nel lungo termine per gli uomini che hanno perso la loro potenza sessuale, ma anche per quelli che hanno subito un intervento chirurgico alla prostata.
    Uno studio statunitense ha scoperto che il 30% degli uomini che hanno subito la rimozione della prostata hanno riacquistato la capacità di avere l’erezione senza farmaci dopo aver assunto il Viagra per nove mesi.
    Uno studio tedesco su uomini che ... (Continua)

    19/10/2004 

    Viagra e Cialis sono anche curativi: fanno bene agli ormoni
    Gli uomini che usano i farmaci contro la disfunzione erettile, come Viagra o Cialis possono vedere i propri livelli di testosterone aumentare. A trarre questa conclusione è Emmanuele A. Jannini dall'Università di L'Aquila.
    Secondo Jannini si sta dimostrando l'effetto sessuale ed ormonale dei due farmaci orali più popolari contro la disfunzione erettile: entrambi sono in grado di aumentare i livelli del testosterone dopo 3 mesi di trattamento.
    Il team di Jannini ha studiato 74 ... (Continua)

    11/07/2005 
    Rischio cecità con il Viagra, il Cialis e il Levitra
    L'FDA (Food and Drug Administration), l'Agenzia di Controllo dei Farmaci USA, avrebbe ricevuto 43 segnalazioni di neuropatia ottica ischemica tra i pazienti che hanno assunto gli inibitori PDE-5 ( Sildenafil, Tadalafil, Vardenafil ), farmaci utilizzati contro la disfunzione erettile.
    Il rischio era stato segnalato da Ricercatori dell'University del Minnesota che avevano riferito di 7 pazienti, di età compresa tra 50 e 69 anni, con segni tipici della neuropatia ottica ischemica anteriore ... (Continua)
    02/03/2007 

    Cancro alla prostata e nuovo trattamento
    E' il più diffuso tipo di cancro nei Paesi occidentali. A differenza di altri tumori, quello della prostata frequentemente cresce in modo lento e si diffonde meno ad altri tessuti. Se non si fa un controllo, e non si hanno disturbi, può capitare di non accorgersi di averlo. Vi sono casi in cui il tumore non diventa mai una minaccia per la salute: in questi casi sapere di essere malati non fa alcuna differenza, se non quella di subire gli effetti provocati dai trattamenti e il peso psicologico ... (Continua)

    16/05/2008 
    Come e dove eseguire il trattamento HIFU
    E' disponibile da tempo per il trattamento del cancro alla prostata un'innovativa tecnologia, chiamata HIFU, che utilizza un fascio di ultrasuoni convergenti ad alta intensità in grado di produrre un calore elevato all'interno del tessuto canceroso da distruggere, senza toccare i tessuti circostanti, eliminando così la necessità di incisioni, trasfusioni, anestesia generale e le complicazioni che ne derivano (come spiegato nei nostri precedenti articoli (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9

    Italia Salute Redazione TEL. 391.318.5657
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2021 Italiasalute Riproduzione riservata anche parziale