• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 151 a 160 DI 250

    13/11/2018 I teenager delle minoranze sessuali sembrano più fragili

    Adolescenti non etero rischiano di più il suicidio
    Il rischio di suicidio e di comportamenti pericolosi per la vita è più elevato tra gli adolescenti appartenenti alle minoranze sessuali.
    Lo afferma uno studio dell’Università di Milano-Bicocca recentemente pubblicato sulla rivista JAMA Pediatrics.
    Il suicidio è la seconda causa di morte tra gli adolescenti, a livello mondiale. Nonostante fosse già nota questa tendenza da parte delle minoranze sessuali, per la prima volta è stata compiuta una più precisa valutazione dell’entità del ... (Continua)

    12/11/2018 La depressione stagionale si manifesta durante i mesi freddi

    Depressione invernale, scoperto il gene responsabile
    Il freddo porta con sé anche un maggior rischio di depressione. Si tratta della depressione stagionale, una particolare forma del disturbo che si manifesta con l’arrivo dei mesi freddi.
    Uno studio pubblicato su Translational Psychiatry da James Bennett Potash del Johns Hopkins Medicine ha studiato l’intero genoma di 1.380 soggetti affetti da disturbo depressivo invernale, confrontandolo con il Dna di 2.937 persone privi di disturbi.
    In tal modo, hanno individuato il gene ZBTB20, che ... (Continua)

    08/11/2018 09:20:00 Impatto diverso su uomini e donne

    Lo stress mina la salute
    Lo stress non fa sconti a nessuno. 9 persone su 10 sono colpite da una qualche forma ansiosa e la loro salute, in alcuni casi, ne è compromessa. A dirlo è uno studio dell'Associazione europea per il disturbo da attacchi di panico (Eurodap) effettuata su un campione di 1000 persone.

    Secondo i dati, soltanto 100 persone hanno un livello di stress nella norma che gli consente di approcciarsi al quotidiano con una certa serenità.
    Delle altre 900 persone, ... (Continua)

    17/10/2018 11:20:00 Primo antipsicotico ad azione globale

    Nuovo farmaco per la schizofrenia, cariprazina
    È in arrivo anche nel nostro paese un nuovo farmaco per il trattamento della schizofrenia. Si tratta di cariprazina, un antipsicotico di terza generazione che, grazie alla propria peculiarità farmacologica, può essere considerato unico nel panorama di questa classe terapeutica.
    Questa molecola, infatti, non è solo in grado di agire sui sintomi “positivi” della malattia (deliri, allucinazioni, dissociazione logico-formale del pensiero, ecc.), ma anche sulla componente “negativa” (apatia, ... (Continua)

    16/10/2018 16:50:00 Il rischio di depressione andrebbe valutato in questa fase della vita

    Menopausa, la depressione è un rischio
    Le donne che si trovano in fase di menopausa dovrebbero sottoporsi a una valutazione ed eventuale trattamento per la depressione.
    Lo affermano le raccomandazioni cliniche sulla gestione della depressione in questa fase della vita pubblicate su Menopause e sul Journal of Women’s Health.
    «Mancano raccomandazioni cliniche su come identificare, caratterizzare e trattare la depressione clinica in questa popolazione. La depressione infatti può verificarsi insieme ai sintomi della menopausa e i ... (Continua)

    16/10/2018 16:10:00 Tassi di sopravvivenza migliori con il trattamento

    Carcinoma a cellule di Merkel, avelumab efficace
    Il Carcinoma a Cellule di Merkel, un raro e aggressivo tumore della pelle per il quale finora non c’era un trattamento specifico, oggi ha una sua terapia.
    Ad annunciarlo Merck e Pfizer che, grazie ad una proficua alliance, hanno sviluppato avelumab, anticorpo monoclonale inibitore della proteina PD-L1 completamente umano. Il farmaco è stato ammesso alla rimborsabilità dall’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) per il trattamento in monoterapia di pazienti adulti affetti da Carcinoma a Cellule ... (Continua)

    15/10/2018 17:40:00 Valori oggettivi possono distinguerla da altri disturbi

    Dal sangue la diagnosi di depressione
    Grazie all’intelligenza artificiale si potrà utilizzare una nuova metodologia di analisi per la diagnosi di depressione. Un esame del sangue, infatti, sarà sufficiente ai medici per diagnosticare con certezza la depressione, senza il rischio di confonderla con altri disturbi dell’umore.
    Attualmente la diagnosi di depressione, disturbo bipolare e altre patologie psichiatriche avviene attraverso strumenti diagnostici (questionari e dialogo col paziente) che hanno margini di errore molto ampi, ... (Continua)

    27/09/2018 14:30:00 Un calo di glucosio rende più probabili i comportamenti negativi
    Stressati perché affamati
    Lo stress dipende anche da ciò che mangiamo, o meglio non mangiamo. Secondo uno studio pubblicato su Psychopharmacology da un team dell’Università di Guelph, umore e fame sarebbero strettamente collegati.
    Un deficit di glucosio, probabile ad esempio quando si segue una dieta ipocalorica, può influire sulle emozioni e sul comportamento.

    L’analisi è stata realizzata su modello murino. Gli scienziati hanno scoperto che la somministrazione di un bloccante ... (Continua)
    24/09/2018 16:05:00 Presente in quasi il 10 per cento delle vittime

    Il dolore cronico può portare al suicidio
    Il dolore cronico riduce significativamente la qualità di vita e, in alcuni casi, può rappresentare uno dei fattori di rischio che spingono le persone al suicidio.
    A rivelarlo è un’analisi pubblicata su Annals of Internal Medicine da un team dei Centers for Disease Control and Prevention realizzata sulla base di dati ricavati dal National Violent Death Reporting System, un sistema di segnalazione sulle morti violente attivo negli Stati Uniti.
    Stando ai dati, quasi il 9% delle persone ... (Continua)

    19/09/2018 Decine le segnalazioni di reazioni sospette

    Rischio di effetti avversi con cannabis terapeutica
    Oltre agli indubbi benefici, l’uso di cannabis terapeutica porta con sé anche un certo numero di reazioni avverse. A dimostrarlo sono i dati dell’Istituto superiore di sanità, dai quali emergono reazioni di tipo psichiatrico come allucinazioni, stordimento, depressione, confusione mentale, sintomi dermatologici e/o allergici come prurito, dermatite, rossore e gonfiore, e gastrointestinali come vomito, dissenteria e gastroenterite. 13 sono le reazioni avverse che hanno reso necessario il ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0911
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina Riproduzione riservata anche parziale