• Analisi cliniche
  • Andrologia
  • Balbuzie
  • Cardiologia
  • Chirurgia.it
  • Dermatologia
  • Diabete
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia
  • Flebologia
  • Gastroenterologia
  • Genetica
  • Geriatria
  • Ginecologia
  • Gravidanza
  • Handicap
  • Malattie infettive
  • Malattie renali
  • Medicine naturali
  • Neurologia
  • Oculistica
  • Odontoiatria
  • Orecchie e gola
  • Ortopedia
  • Pediatria
  • Psichiatria
  • Psicologia
  • Sclerosi
  • Trapianti
  • Tumori
  • Urologia
  • Viaggi
  • ARTICOLI TROVATI : 250

    Risultati da 131 a 140 DI 250

    10/03/2020 12:10:00 Tante le malattie collegate alla condizione

    La solitudine aumenta il rischio di infiammazione cronica
    Malattie cardiovascolari, demenza, depressione diventano più probabili se si soffre di isolamento sociale. La solitudine sembra aumentare infatti il rischio di infiammazione cronica in tutto l'organismo, e quindi di insorgenza di malattie collegate ad essa.
    A suggerire il nesso è uno studio della Brunel University di Londra pubblicato su Neuroscience & Biobehavioral Reviews che ha preso in esame 30 analisi già pubblicate su isolamento sociale e solitudine.
    I dati indicano che isolamento ... (Continua)

    05/03/2020 10:45:00 Nesso fra le due patologie aumenta le probabilità

    Chi ha la psoriasi rischia il cancro
    Uno studio apparso su Jama Dermatology dimostra che il rischio di cancro sale nelle persone affette da psoriasi.
    La psoriasi è una malattia complessa che, pur manifestandosi sull'epidermide, può avere effetti anche molto diversi sull'organismo, aumentando il rischio di soffrire di ansia, depressione, obesità, diabete e malattie cardiovascolari.
    Ketty Peris, direttore della Dermatologia alla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma e presidente della Società Italiana ... (Continua)

    02/03/2020 11:30:00 Alcuni farmaci come aspirina e paracetamolo possono essere utili

    Antinfiammatori per la depressione
    Medicinali antinfiammatori come l'aspirina, il paracetamolo, le statine o gli antibiotici potrebbero esercitare un effetto positivo in caso di depressione maggiore.
    Lo dice una revisione apparsa sul Journal of Neurology Neurosurgery & Psychiatry da un team della Huazhong University of Science and Technology di Wuhan, in Cina.
    In un terzo dei casi, le persone colpite da depressione maggiore non rispondono bene alla terapia standard, subendo anche gli effetti indesiderati legati ai farmaci ... (Continua)

    10/02/2020 12:34:00 Può ridurre ansia, cattivo umore ed effetti collaterali delle cure

    Cancro del seno, la realtà virtuale può essere d'aiuto
    La realtà virtuale potrebbe aiutare le pazienti affette da cancro al seno. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Cellular Physiology da un team dell'Università La Sapienza di Roma, guidato da Andrea Chirico.
    Il tumore al seno è la patologia oncologica più diffusa al mondo e causa stress, ansia, depressione, oltre a nausea e spossatezza per le cure chemioterapiche adottate.
    «A causa degli effetti avversi le donne in cura per tumore del seno chiedono una riduzione delle dosi di ... (Continua)

    20/01/2020 Rischio depressione ai massimi livelli

    Ecco il Blue Monday, il giorno più triste dell'anno
    C'è un giorno dell'anno in cui il rischio di sentirsi depressi è più alto del consueto, oggi. I ricercatori dell'Università di Cardiff guidati dallo psicologo Cliff Arnall calcolarono qualche anno fa con precisione questa data attraverso una complicata equazione matematica.
    Pertanto, il terzo lunedì di gennaio risulta il giorno peggiore per il nostro umore, il cosiddetto Blue Monday.
    I dati che sono serviti da base per il calcolo sono relativi innanzitutto alle condizioni meteo ... (Continua)

    03/01/2020 Nuovo studio punta ad analizzare nuovi meccanismi di insorgenza
    Depressione, l'interazione gene-ambiente
    La depressione è una patologia multifattoriale, dovuta sia a una componente genetica che ambientale. Per quanto riguarda i fattori ambientali, recenti studi hanno suggerito come i traumi infantili possano favorire l'insorgere di questa patologia psichiatrica.
    Partendo da qui, Nadia Cattane, ricercatrice presso il laboratorio di Psichiatria Biologica dell’IRCCS Fatebenefratelli di Brescia, studierà per due anni i meccanismi di interazione gene-ambiente nello sviluppo della depressione, in ... (Continua)
    31/12/2019 Effetti positivi sul cuore, sull'umore e sul sistema immunitario

    Il sesso fa bene alla salute
    Fare sesso aiuta la salute e anche la carriera. Secondo uno studio dell'Oregon State University, infatti, chi ha una vita sessuale più intensa beneficia anche di risultati migliori sul lavoro.
    I ricercatori hanno analizzato 159 coppie di impiegati, catalogandone le abitudini sessuali e le performance lavorative. È emerso che i due aspetti erano saldamente legati fra loro, e i soggetti più «attivi» mostravano anche una maggiore soddisfazione a livello professionale.
    Uno dei ricercatori, ... (Continua)

    30/12/2019 Scoperto il ruolo delle proteine Vmat1

    L'ansia è colpa dell'evoluzione
    L'ansia è un regalo non gradito dell'evoluzione. Lo dice uno studio della Tohoku University pubblicato su Bmc Evolutionary Biology. Secondo i ricercatori giapponesi, infatti, i cambiamenti evolutivi renderebbero le persone più sensibili all'ansia, stato d'animo probabilmente sconosciuto ai nostri antenati.
    Gli scienziati si sono concentrati sul ruolo delle proteine ancestrali Vmat1, individuando cambiamenti nell'assorbimento dei neurotrasmettitori proprio nel corso dell'evoluzione.
    La ... (Continua)

    05/12/2019 14:15:00 In tre centimetri si raccoglie l'intera esistenza emotiva di un uomo

    Il cervello mappa le emozioni
    C’è un’area del nostro cervello che raccoglie la mappatura delle nostre emozioni. Di tutte le nostre emozioni. Tre centimetri di diametro per l’esperienza emotiva di un’intera vita: dalla gioia alla rabbia, dalla tristezza all’euforia, passando per la malinconia.
    Ce lo spiega un recente lavoro del gruppo di ricerca del Molecular Mind Laboratory (MoMi Lab) della Scuola IMT Alti Studi Lucca, guidato dal Professor Pietro Pietrini. Lo studio è stato pubblicato questa mattina sulla prestigiosa ... (Continua)

    29/11/2019 Le terapie devono essere personalizzate per essere efficaci
    Sindrome di Sjögren, scoperte due varianti
    I pazienti affetti da Sindrome di Sjögren, una malattia infiammatoria cronica di origine autoimmune, presentano spesso manifestazioni cliniche differenti.
    Uno studio di un gruppo multidisciplinare di specialisti, guidato dalla dott.ssa Nicoletta Del Papa, reumatologa dell’ASST Gaetano Pini-CTO, rivela che esistono almeno due tipologie di pazienti e che per questo motivo le cure possono e devono essere diversificate e specifiche sulla base delle caratteristiche di ciascun gruppo. In ... (Continua)

      1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12| 13| 14| 15| 16| 17| 18| 19| 20| 21| 22| 23| 24| 25

    Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
    Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
    Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
    Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale