Ictus in costante crescita

Troppo poche le unità anti-ictus

Ictus_11738.jpg

I casi di ictus in Italia sono circa 200.000 ogni anno: di questi l’80% sono nuovi episodi e il 20% recidive, che riguardano soggetti precedentemente colpiti.
Si tratta di una patologia improvvisa che colpisce l'encefalo, privandolo temporaneamente dell'afflusso di sangue, e costituisce, in Italia, la terza causa di morte, dopo le malattie ischemiche del cuore e le neoplasie e rappresenta la prima causa di invalidità. Il numero di soggetti che hanno avuto un ictus e sono sopravvissuti, con esiti più o meno invalidanti, è di circa 913.000 unità con una media di 7 persone colpite ogni ora.
Negli ultimi 20 anni l'età media dei pazienti colpiti da ictus è diminuita notevolmente portando la percentuale di coloro che hanno meno di 45 anni dal 13% al 19%. In caso di pazienti giovani la tempestività delle cure ricevute subito dopo l'episodio assume un'importanza ancora maggiore per un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | ictus, giovani, stroke,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 189396 volte