Psoriasi, ecco come funziona guselkumab

Il confronto con risankizumab

Psoriasi_5920.jpg

Uno studio di Janssen rivela il meccanismo d’azione di guselkumab e cosa lo differenzia da risankizumab. Guselkumab riesce a legarsi alle cellule CD64+ oltre che all'interleuchina (IL)-23, entrambi componenti chiave del sistema immunitario coinvolti nell'attivazione delle risposte infiammatorie.
I dati dimostrano che guselkumab si lega contemporaneamente al CD64+, attraverso la sua regione Fc nativa, e all'IL-23, attraverso la sua regione di legame con l'antigene, suggerendo la possibilità di neutralizzare l'IL-23 proprio nel sito in cui viene prodotta.1 Sono previsti ulteriori studi in vitro ed in vivo per generare prove aggiuntive a sostegno di questa ipotesi.
L'IL-23, una citochina prodotta da monociti/macrofagi attivati e da cellule dendritiche, è nota per essere un fattore scatenante le malattie su base infiammatoria come la psoriasi a placche (Pso), l'artrite psoriasica (PsA) e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | medico, malasanità, assistenza,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1868 volte