Primo caso di ricostruzione timpanica con cellule staminali

Riparata la perforazione del timpano senza tagli e materiali esterni

Varie_234.jpg

Presso l'Unità Operativa di Otorinolaringoiatria dell'ospedale Santo Spirito di Roma è stato eseguito dall'équipe guidata dal Prof. Lino Di Rienzo Businco il primo intervento in Italia di ricostruzione microchirurgica della membrana timpanica con fattori di crescita autologhi prelevati dal paziente stesso.
“Il paziente, un uomo di 62 anni – afferma il Prof. Lino Di Rienzo Businco - era affetto da otite cronica con perforazione del timpano e assenza degli ossicini (martello, incudine e staffa), e portatore di una sorditĂ  trasmissiva di oltre il 70 per cento. Con tale intervento ricostruttivo è stato possibile riparare la perforazione del timpano attraverso il condotto uditivo senza necessitĂ  di tagli esterni e senza impianto di materiali estranei e quindi con possibile rischio di rigetto. I precursori delle cellule staminali – prosegue il sanitario dell’Ospedale Santo Spirito di Roma - ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | otite, perforazione, timpano, staminali,

Notizie correlate













































































Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it
ADD BOOKMARK

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 118869 volte