Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 11/01/2011 @ 17:01:26, in Lettera L, visto n. 3992 volte)
Tendenza a cadere lateralmente quando si cerca di mantenere la stazione eretta e si cammina. La causa può essere un deficit cerebellare o una malattia del labirinto. La lateropulsione può essere evidenziata attraverso le prove di Romberg.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 12/01/2011 @ 11:59:34, in Lettera L, visto n. 1713 volte)
Intossicazione causata da alimenti contenenti farina di cicerchie, papilionacee delle specie Lathyrus sativus e Lathyrus cicera. Provoca sintomi neurologici, dovuti ad alterazioni degenerative del midollo spinale come parestesie, crampi muscolari, paralisi spastica degli arti inferiori, disturbi degli sfinteri. Diffusa soprattutto nel continente Asiatico.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 11/01/2011 @ 17:14:44, in Lettera L, visto n. 965 volte)
Sigla di Long-Acting Thyroid Stimulator. È un immunoglobulina di tipo IgG prodotta dai linfociti dei pazienti affetti da morbo di Basedow (e, talora, nella tiroidite di Hashimoto). I LATS sono una famiglia di autoanticorpi organo-specifici, ciascuno con caratteristiche funzionali proprie, che hanno tutti come bersaglio il recettore per il TSH presente sulla membrana delle cellule tiroidee, la cui attivazione è in grado di attivare il recettore come quando esso lega il TSH. Gli effetti clinici sono quindi gli stessi che si osservano quando la cellula è stimolata dal TSH. I LATS sarebbero alla base di tutte le sindromi tiroidee autoimmuni.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 12/01/2011 @ 12:03:12, in Lettera L, visto n. 911 volte)
O galattagoghi, sono farmaci il cui scopo è quello di stimolare la secrezione di latte da parte delle ghiandole mammarie. La stessa capacità è propria degli ormoni prolattina e ossitocina.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 12/01/2011 @ 11:55:39, in Lettera L, visto n. 836 volte)
Il bambino che viene nutrito esclusivamente con latte, ovvero dalla nascita fino allo svezzamento, che inizia in genere intorno ai sei mesi di vita.
 
Di medicinasalute (del 05/07/2012 @ 22:15:22, in Lettera L, visto n. 825 volte)
Termine con il quale si indica il bambino nel periodo che va dalla nascita al divezzamento, intorno quindi ai primi 6 mesi di vita.
 
Di medicinasalute (del 05/07/2012 @ 22:15:54, in Lettera L, visto n. 733 volte)
È quell’enzima della parete intestinale responsabile della separazione del lattosio in galattosio e glucosio
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< gennaio 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
           

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate