Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 12:59:01, in Lettera E, visto n. 781 volte)
Sostanze (acidi, basi o sali) che disciolte in acqua o in altri solventi si dissociano in ioni, ossia in atomi dotati di carica elettrica positiva o negativa. Gli elettroliti si distinguono in forti o deboli a seconda del maggiore o minor grado di dissociazione, ovvero a seconda della quantità di molecole dissociate. I liquidi di cui è composto l'organismo sono elettroliti, i cui ioni sono fondamentali affinché i movimenti dell'acqua siano regolati e il pH mantenuto costante. La misurazione del numero di elettroliti nel sangue viene indicata per la valutazione del metabolismo idrosalino, che risulta alterato in caso di disidratazione o di patologie renali.
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 13:06:59, in Lettera E, visto n. 779 volte)
Tecnica diagnostica utilizzata per registrare l'attività elettrica prodotta dalla contrazione muscolare e studiare le variazioni qualitative e quantitative dei potenziali d'azione sia del muscolo, sia delle singole fibre muscolari. La registrazione viene effettuata mediante elettrodi (di superficie o ad ago), applicati in corrispondenza del muscolo da esaminare, o attraverso particolari microelettrodi, che rilevano direttamente dall'interno di singole fibre muscolari. Dopo opportuna amplificazione del segnale, il tracciato (elettromiogramma) viene visualizzato su di un oscilloscopio a raggi catodici e riprodotto mediante fotografia o registrazione su nastro magnetico. L'elettromiografìa evidenzia condizioni di denervazione e alterazioni muscolari (atrofie muscolari primitive caratteristiche delle distrofie muscolari progressive, malattie miotoniche, neuropatie compressive per esempio, da ernia del disco ecc.).
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 13:10:53, in Lettera E, visto n. 660 volte)
Sinonimo di nistagmografia. Tecnica che consente di registrazione del nistagmo, documentandolo in termini quantitativi e qualitativi. Con questa tecnica di può studiare sia il nistagmo spontaneo, che quello provocato dalla stimolazione dell'organo dell'equilibrio.
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 13:14:19, in Lettera E, visto n. 676 volte)
Esame per la registrazione dei potenziali d'azione dei fotorecettori e delle fibre ottiche. Viene eseguito, insieme ad altre indagini, nel caso delle malattie della retina e della coroide.
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 13:16:06, in Lettera E, visto n. 674 volte)
Metodo di indagine che si basa sulla registrazione dei potenziali d'azione della retina in risposta a stimoli luminosi. Viene impiegata quando la visualizzazione del fondo oculare è ostacolata e in tutte le patologie che investono la retina: opacità della cornea, del cristallino e dell'umore vitreo, degenerazioni tapeto-retiniche, affezioni vascolari della retina, distacco di retina e siderosi del bulbo. Viene impiegata anche in chirurgia, per l'indicazione e la prognosi di interventi.
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 13:20:47, in Lettera E, visto n. 765 volte)
Dett anche terapia elettroconvulsivante, è una forma di terapia delle malattie nervose e mentali basata sull'impiego di corrente elettrica per generare crisi convulsive. L'elettroshock, sperimentato per la prima volta da Cerletti e Bini nel 1938, consiste nell'applicazione al cranio di una corrente elettrica alternata di breve durata, e conseguenti perdita di coscienza e spasmo muscolare a cui fa seguito una breve fase di rilassamento muscolare e quindi una caratteristica crisi convulsiva generalizzata. L'esatto meccanismo di azione non è ben conosciuto. Per evitare alcuni disturbi (come la lussazione della mandibola e le fratture ossee) viene eseguito in anestesia generale. Disturbi della memoria possono essere permanenti dopo le applicazioni. L'elettroshock è indicato soprattutto per depressioni gravi, arresti psicomotori, schizofrenia. Il suo utilizzo, molto diffuso subito dopo la sua introduzione, è stato notevolmente ridotto grazie all'avvento dei trattamenti psicofarmacologici, e al giorno d'oggi è riservato ai casi di depressione senile o di depressione endogena con grave blocco psicomotorio.
 
Di riccardo (del 03/03/2014 @ 13:30:06, in Lettera E, visto n. 763 volte)
Metodo fisioterapico utilizza impulsi elettrici per fornire stimoli eccitomotori su nervi o muscoli. Può indurre effetti sedativi nella terapia delle nevralgie e artralgie, ed effetti termici nella cura dei dolori articolari e artrosici. L'elettroterapia può sfruttare la corrente continua o la corrente alternata. I trattamenti elettroterapici che si avvalgono della corrente continua prendono il nome di galvanizzazione e ionoforesi(applicazione di correnti continue di pochi mA/cm2 al fine di veicolare dei farmaci per via cutanea), mentre i trattamenti elettroterapici in corrente alternata sono suddivisi in: corrente alternata a bassa frequenza: utilizzo di correnti diadinamiche, elettrolipolisi e TENS; corrente alternata a media frequenza: utilizzo di correnti interferenziali, medie frequenze modulate, correnti di Traebert e treni d'impulsi; corrente alternata ad alta frequenza: correnti rettangolari, correnti triangolari, corrente faradica e correnti di Kotz.
 
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi pił cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< ottobre 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie pił cliccate