Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

Di seguito i lemmi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 17/02/2011 @ 12:40:18, in Lettera D, visto n. 1048 volte)
Vedi coleretici.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 17/02/2011 @ 12:24:04, in Lettera D, visto n. 822 volte)
È il processo con cui un alimento, o un liquido, viene spinto dalla bocca nella faringe e successivamente nell'esofago da cui poi passa allo stomaco. L'atto della deglutizione richiede l'integrità del sistema nervoso per essere compiuto.
 
Di riccardo (del 24/04/2014 @ 11:26:35, in Lettera D, visto n. 1094 volte)
Le degenerazioni tappeto-retiniche sono un vasto gruppo di malattie, variamente trasmesse dal punto di vista genetico(Deutman, 1971) con modalità autosomiche ed eterosomiche, dominanti o recessive, con localizzazione retinica centrale, periferica o mista,per lo più caratterizzate da progressive alterazioni funzionali (del visus, campimetriche, cromatiche, adattometriche),elettrofunzionali(elettrooculografiche, elettroretinografiche, dei potenziali visivi evocati) e naturalmente oftalmoscopiche nonché fluorangiografiche. Fra le più note di queste malattie vogliamo qui ricordare la retinopatia pigmentaria (nelle sue varianti: con o senza pigmento, uni o bilaterale,completa o a settore, punteggiata albescente); tra le forme a localizzazione prevalentemente periferica, la distrofia dei coni e la malattia di Stargardt; tra le forme a localizzazione centrale,il fundus fl avimaculatus e la distrofia dei coni edei bastoncelli fra le forme miste. A tutt'oggi non sono ancora stati chiariti i meccanismi eziopatogenetici delle eredo-distrofie per le quali tuttavia si ipotizza per lo più un danno di natura abiotrofica a carico di uno o più strati retino-coroidali- SIRAVO (Wirth Cavallacci, 1984); il neuroepitelio nella malattia di Stargardt, nella distrofia progressiva dei coni, nella retìnopatia pigmentaria e l'epitelio pigmentato nel fundus flavimaculatus (Deutman,1971). Per la retinopatia pigmentosa, inoltre, è stata da taluni (Heredia e Coll., 1984) ipotizzata una patogenesi autoimmunitaria. L'intero gruppo di queste patologie, rappresenta un'importante causa di ipovedenza nella popolazione mondiale, data anche la scarsità, per non dire quasi l'assenza, di presidi terapeutici realmente efficaci finora a nostra disposizione Si riconoscono otto diverse forme: 1. amaurosi congenita di Leber 2. distrofia dei coni 3. distrofia ialina della retina 4. distrofia vitelliforme di Best 5. distrofia vitreoretinica 6. malattia di Stargardt 7. retinite pigmentosa retinitepigmentosa 8. retinite puntata albescens
 
Di riccardo (del 05/03/2014 @ 12:11:57, in Lettera D, visto n. 730 volte)
E’ un’affezione maculare bilaterale ereditaria dominante che presenta una penetranza incompleta ed espressività variabile. Può essere osservata anche in neonati, ma è più frequente nei giovani adulti. La diagnosi è spesso agevole e si avvale sia dell’aspetto clinico, fluorangiografico e anche gli esami elettrofisiologici, soprattutto l’elettoculogramma. Solitamente il visus è ben conservato e solo nelle forme più evolute si può avere un grado visivo piuttosto basso. Le manifestazioni cliniche sono estremamente variabili sia per l’aspetto delle lesioni che per l’età di insorgenza. A secondo dell’aspetto della lesione sono stati descritti 5 stadi (classificazione di Mohler & Fine, 1981). Esistono delle varianti della malattia di Best caratterizzate da: Forma unilaterale: identica alla forma già descritta ma che interessa un solo occhio. Forme multiple: esiste una lesione maculare classica associata ad altre lesioni più piccole che si trovano in stadi evolutivi più precoci, ma che evolvono ugualmente verso la cicatrice centrale. Forma paramaculare: la lesione è spostata temporalmente sfiorando la foveola che rimane intatta. In questi casi l’acuità visiva rimane sempre buona. Forma essudativa neovascolare: si ha un improvviso abbassamento dell’acuità visiva e in alcuni casi può essere effettuato un trattamento laser.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 17/02/2011 @ 12:24:59, in Lettera D, visto n. 804 volte)
Patologia a carico della parte centrale della retina, la macula. È caratterizzata dal deposito di materiale lipoproteico negli strati più superficiali sottoepiteliali e da sclerosi dei vasi della coroide. La Degenerazione Maculare esiste in due diverse forme, “secca” o “umida”, e comporta un deterioramento progressivo della macula, la parte più centrale della retina, responsabile della visione distinta. I pazienti vedono le forme distorte e la visione centrale viene persa, mentre rimane intatta quella laterale.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 16/02/2011 @ 16:25:36, in Lettera D, visto n. 808 volte)
Sono dette degenerative tutte quelle malattie l'efficienza di determinati organi diminuisca progressivamente. Comportano alterazioni funzionali o biochimiche delle strutture cellulari che costituiscono gli organi o i tessuti colpiti.
 
Di Dr.ssa Maglioni (del 16/02/2011 @ 16:39:07, in Lettera D, visto n. 865 volte)
O deformazione, è l'alterazione permanente della morfologia di una parte del corpo o del suo insieme. Questa condizione può essere conseguenza di processi patologici come rachitismo, osteomalacia o malattie osteoarticolari. Molte deformità sono congenite, presenti già al momento della nascita, e vengono più comunemente dette malformazioni dovute a cause genetiche o come conseguenza di malattie contratte in gravidanza che hanno portato a problemi di sviluppo del feto.
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< aprile 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
12
13
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   
             

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate