Bowen, morbo di
Di dr.rogato (del 03/10/2007 @ 22:15:49, in Lettera B, visto n. 2708 volte)
Carcinoma spinocellulare in situ che può coinvolgere la cute e le mucose, come la bocca, l’ano e i genitali. Le lesioni hanno un decorso lungo e indolente. Si manifestano come lesioni abbastanza nette, eritematose, di colore rossastro, opache e a placche squamose. Il derma non è interessato dalla lesione. La diagnosi differenziale viene posta con il carcinoma basocellulare, la cheratosi attinica, il morbo di Paget e la leucoplachia. Il trattamento è essenzialmente chirurgico, con asportazione radicale della lesione. La variante localizzata sulle mucose viene spesso definita Eritroplasia di Queyrat.