Urografia
Di dr.psico (del 13/07/2007 @ 10:14:51, in Lettera U, visto n. 2856 volte)
L'urografia è un esame radiologico basato sul mezzo di contrasto che permette di esplorare l’apparato urinario. L'indagine si basa sull'eliminazione di urina contenente mezzi di contrasto iodati che la rendono opaca e permettono quindi di rendere visibile le cavità naturali deputate alla sua eliminazione: bacinetto renale, uretere, vescica urinaria. Prima di procedere con l’esame devo essere fatti alcuni esami clinici (es. elettrocardiogramma, azotemia, glicemia, creatininemia, protidogramma elettroforetico) ed è inoltre indispensabile svuotare l’intestino (purganti e climi il giorno prima). E’ indicata una dieta a base di alimenti che non contengono scorie nei giorni precedenti l’esame ed è previsto un digiuno di almeno 8 ore prima dell’esame stesso. Le controindicazioni previste si limitano ad un eccesso di azotemia, cardiopatie gravi o mieloma e a volte può verificarsi una reazione allergica (nausea, vomito, prurito, tosse, eruzioni cutanee) di lieve entità ai mezzi di contrasto utilizzati.