Magnesio
Di medicina (del 17/09/2007 @ 16:25:14, in Lettera M, visto n. 8639 volte)
Il magnesio è un elemento chimico responsabile di molti processi metabolici essenziali, come la formazione dell’urea, la trasmissione degli impulsi muscolari, la trasmissione nervosa e la stabilità elettrica cellulare. La razione raccomandata è di 350 mg al giorno per gli uomini e 300 per le donne, che può aumentare fino a 400 durante la gravidanza e l'allattamento. La carenza di magnesio può provocare nausea, vomito, diarrea, ipertensione, insufficienza cardiaca, debolezza e perdita della coordinazione. In alimentazione, il magnesio può essere assunto tramite i cereali, le noci, la verdura e i prodotti derivati dal latte. La cottura dei cibi diminuisce in maniera sensibile la percentuale di magnesio nell'alimento.