Superossido dismutasi (SOD)
Di medicina (del 17/09/2007 @ 11:59:52, in Lettera S, visto n. 7223 volte)
Il superossido dismutasi (SOD) è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi. La SOD ha un ruolo antiossidante chiave. L'importanza fisiologica delle SOD è visualizzabile dalle gravi patologie evidenti nei topi modificati geneticamente per mancare di questi enzimi. I topi mancanti della SOD2 muoiono pochi giorni dopo la nascita, a causa del forte stress ossidativo. Quelli cui manca la SOD1 sviluppano una gran varietà di patologie, tra cui il carcinoma epatocellulare, un'accelerazione della perdita di massa muscolare legata all'età, un'incidenza precoce della cataratta ed una speranza di vita minore. Quelli che mancano della SOD3 non mostrano nessun difetto evidente e hanno una normale aspettativa di vita. Mutazioni della SOD1 sono state associate alla Sclerosi laterale amiotrofica familiare, mentre degli altri due tipi non risultano collegamenti con malattie umane. La SOD viene utilizzata nei prodotti cosmetici per ridurre gli effetti dei radicali liberi sulla pelle.