Urati
Di riccardo (del 20/05/2014 @ 12:59:22, in Lettera U, visto n. 656 volte)
Sali dell'acido urico presenti, normalmente in piccole quantità, nelle urine di soggetti sani sotto forma di piccoli cristalli giallastri, visibili esaminando il sedimento urinario. L'aumento della concentrazione urinaria determina uraturia. La mancata eliminazione da parte dei reni degli urati può portare all'accumulo dei cristalli nell'organismo e degenerare in fenomeni di gotta e calcoli renali.