Scutulo
Di riccardo (del 20/02/2014 @ 13:38:44, in Lettera S, visto n. 903 volte)
In dermatologia, ammasso cutaneo circoscritto di materiale desquamativo (detto anche disco favico)che si deposita attorno al pelo o al capello per micosi cutanee da tigna favosa. E' costituito da un fitto intreccio di ife di Trichophyton schönleinii. Ha l'aspetto di un piccolo scudetto di colorito giallo zolfo, friabile, aderente alla cute del capillizio e centrato da un pelo. Presenta anche ha un odore particolare, simile a quello dell’urina di topo.