Sciroppo
Di riccardo (del 17/02/2014 @ 13:10:02, in Lettera S, visto n. 611 volte)
Forma farmaceutica liquida per la somministrazione di farmaci per via orale, che presenta un sapore molto dolce, e una densità e viscosità maggiori rispetto a quelle dell'acqua. Viene preparato sciogliendo due terzi di zucchero in un terzo di acqua. Oggi può presentarsi anche come soluzione acquosa edulcorata con dolcificanti sintetici (ad esempio saccarina o sorbitolo) adatta anche per chi è affetto da diabete.