Sapone
Di riccardo (del 03/02/2014 @ 13:54:38, in Lettera S, visto n. 691 volte)
Prodotto cosmetico che si ottiene mescolando grassi di origine animale e vegetale con soda caustica, e utilizzato per la detersione della pelle. Se sfregato con acqua, si crea una schiuma che lega a sé lo sporco, e viene in seguito sciacquata via con acqua. Si trova in genere sotto forma di panetto solido, ma può avere amche una forma liquida, solitamente più igienica. Il sapone classico in genere non è neutro, bensì tendenzialmente basico. Per questo, se si vuole rispettare il giusto equilibrio idro-acido-lipidico della pelle è consigliabile preferire detergenti "non saponi", contenenti sostanze che non alterano il pH fisiologico della pelle.