Salivari, ghiÓndole
Di riccardo (del 31/01/2014 @ 17:10:29, in Lettera S, visto n. 676 volte)
Ghiandole situate nella mucosa del cavo orale, nonché in alcuni tessuti della faccia e del collo. Quelle più grandi e note sono la parotide (di tipo acinoso-composto), la sottomandibolare (di tipo tubulo-acinoso), nonché la sottolinguale. Oltre a queste ghiandole salivari maggiori esistono centinaia di minuscole ghiandole chiamate "salivari minori" localizzate nelle labbra e nella mucosa interna dalla bocca fino alla faringe. Le ghiandole salivari presentano struttura lobare e lobulare, le cui parti secernenti possiedono numerosi canalini escretori che si uniscono in un unico condotto; si distinguono in maggiori (parotidi, sottolinguali, sottomascellari) e in minori (boccali, labiali, linguali, molari e palatine.