Estradiolo
Di medicina (del 16/09/2007 @ 14:01:49, in Lettera E, visto n. 1484 volte)
Farmaci Aerodiol, Armonil, Climara, Dermestril, Epiestrol, Esclima, Estraderm, Estradiolo, Estroclim, Gelestra, Menorest, Sprediol. Systen, Vagifem, Zerella. Indicazioni L'estradiolo è un farmaco indicato come terapia estrogenica sostitutiva in pazienti affette da menopausa naturale o indotta da interventi chirurgici non legati a patologia carcinomatosa. In particolare i sintomi vasomotori come vampate di calore, sudorazioni e condizioni atrofiche (vaginiti, vulviti, uretriti, trigonite) provocate da carente produzione estrogenica endogena. Usato anche per curare la perdita ossea postmenopausale. Controindicazioni ╚ controindicato in caso di gravi disturbi della funzionalità epatica, gravi malattie cardiache e a carico dell'apparato renale, emorragia vaginali, processi tromboembolici in atto o pregressi, endometriosi, tumore uterino, mammario od ovarico. Da evitarne l'uso in caso di gravidanza e durante il periodo dell'allattamento. Interazioni Sono conosciute interazioni con barbiturici, corticosteroidi,idantoinici, primidone, topiramato, rifampicina, etotoina, corticosteroidi e agenti vasocostrittori inalati per via nasale.