Ciliare, muscolo.
Di riccardo (del 29/10/2013 @ 13:55:54, in Lettera C, visto n. 594 volte)
Muscolo dell'occhio che controlla l'accomodazione a distanza. Fa parte della tonaca vascolare del bulbo oculare, si ritrova adeso al corpo ciliare, da esso alcune fibre partono finendo sulla capsula del cristallino. La sua funzione è quella di regolare la vista negli oggetti posti più lontani e quelli più vicini tramite stimolazione, che permette all'occhio (previa stimolazione parasimpatica) di aumentare il potere diottrico del cristallino; tale funzione è maggiore nei bambini, e minore negli anziani.