LuciditÓ.
Di riccardo (del 24/09/2013 @ 15:05:45, in Lettera L, visto n. 732 volte)
Indica la conservazione dello stato di coscienza quindi della consapevolezza di sé stessi e del mondo esterno, in contrapposizione agli stati confusi o deliranti. In particolare la lucidità indica chiarezza, precisione e attenzione delle esperienze coscienti.