Logopatia
Di E.F. (del 19/04/2013 @ 09:36:17, in Lettera L, visto n. 3006 volte)
Indica ogni forma di disturbo del linguaggio. Le cause della Logopatia sono: afasia, ritardo mentale, stato confusionale, demenza, difetti di articolazione della parola con funzioni intellettive integre. Quest’ultimo caso viene definito disartria e può essere dovuto a paralisi dei muscoli fonatori, atassia, paralisi cerebrale infantile, balbuzie. Anche i disturbi della prosodia appartengono alle Logopatie e si manifestano sia in situazioni di compromissione cognitiva sia in lesioni della regione presilviana dell’emisfero non dominante (solitamente il destro). Le disfonie sono altre forme di logopatia di origine non cerebrale causate da malattie della laringe o della sua innervazione.