labbra
Di medicinasalute (del 03/07/2012 @ 20:40:36, in Lettera L, visto n. 1337 volte)
Sono ripiegature esterne degli organi genitali femminili distinte in grandi e piccole. Le grandi labbra sono quelle esterne che hanno abbondante tessuto adiposo e cellule pigmentate; sono ricoperte da peli, ghiandole sudoripare e sebacee; sono disposte in linea antero-posteriore; nella parte anteriore confluiscono nel monte di Venere mentre in quella posteriore tendono a riunirsi poco prima dell’ano. Le piccole labbra sono invece più sottili e delimitano una parte triangolare chiamata vestibolo dove sbocca la vagina.