Ulcera molle
Di Admin (del 09/01/2012 @ 15:40:24, in Lettera U, visto n. 1243 volte)
L’ulcera molle è una delle malattie veneree minori, generata da un batterio gramnegativo (Haemophilus ducreyi). L’incubazione varia tra i 2 e i 14 giorni, in seguito si formano delle lesioni vescico pustolose nelle regione genitale e anale che una volta rotte generano ulcerazioni dai bordi tumefatti, mentre il fondo è anfrattoso e molle. Il contatto con l'urina è particolarmente doloroso a causa della loro acidità. Per questo il paziente può presentare ritenzione urinaria. La terapia è a base di sulfamidici e antibiotici.