Lipid ratio
Di Viola Sinismagli (del 30/03/2011 @ 17:13:43, in Lettera L, visto n. 958 volte)
Valutazione del rapporto tra lipoproteine (lipidi), che può includere TC/HDL-C, LDL-C/HDL-C o non HDL-C/HDL-C. Può fornire una valutazione precisa del rischio di CHD, dal momento che riflette la proporzione sia dei lipidi aterogenici che di quelli cardioprotettivi.