Narcosi
Di Viola Sinismagli (del 25/02/2011 @ 15:14:45, in Lettera N, visto n. 884 volte)
Alterazione dello stato di coscienza e della sensibilità dell’organismo che può variare dal sonno normale a quello profondo ottenuto con la somministrazione di opportuni farmaci narcotici. In questo caso si parla di anestesia generale.