BCG
Di Dr.ssa Maglioni (del 31/01/2011 @ 12:23:27, in Lettera B, visto n. 1125 volte)
Sigla di Bacillodi Calmette-Guérin. È il ceppo responsabile della rubercolosi bovina che ha perso quasi completamente la sua virulenza. In genere, si adopera il vaccino liofilizzato, inoculato nel braccio per via intradermica in un’unica dose. Dal novembre 2001, la vaccinazione antitubercolare (BCG) è obbligatoria soltanto per chi opera in ambienti ad alto rischio, come il personale sanitario. Il BCG ha anche un effetto stimolante sulle reazioni immunitarie dell’organismo e per questo è usato talvolta per la cura di alcune neoplasie.