Indacanemia
Di Dr.ssa Maglioni (del 25/01/2011 @ 16:32:02, in Lettera I, visto n. 1028 volte)
Presenza di indacano nel sangue. Tale sostanza si trova normalmente nel sangue in una concentrazione compresa tra 0,3 e 1 mg per 1000 ml di siero, varia a seconda della dieta (aumenta con dieta ricca di proteine), della funzionalità dell'intestino e dell’età. In condizioni patologiche l’aumento della indacanemia è espressione di malattie intestinali con un’aumentata putrefazione delle proteine alimentari o in alcuni casi di malfunzionamento del fegato o di insufficienza renale.