Incubazione, periodo di
Di Dr.ssa Maglioni (del 25/01/2011 @ 16:22:07, in Lettera I, visto n. 691 volte)
Periodo di tempo che intercorre fra il momento in cui un germe patogeno penetra nell’organismo e il momento in cui compaiono i segni della malattia da esso provocata. Tale periodo corrisponde al tempo necessario perché il patogeno raggiunga le sedi in cui può insediarsi e moltiplicarsi determinando la comparsa della sintomatologia. Questo lasso di tempo può variare da poche ore a molte settimane a mesi, a seconda della malattia ed in relazione ad altri fattori con la resistenza dell'organismo.