Capillari
Di dr.psico (del 24/08/2007 @ 22:35:54, in Lettera C, visto n. 1170 volte)
Sottilissimi vasi sanguigni situati tra la parte finale di un'arteria e quella iniziale di una vena. Il calibro dei capillari è molto variabile: il più piccolo è quello dei capillari della retina e della sostanza grigia nervosa (5-8 ¸m), il maggiore quello dei capillari delle ossa (25-30 ¸m).Permettono gli scambi gassosi e nutritizi tra sangue e tessuti.