Landry, sìndrome di
Di Dr.ssa Maglioni (del 10/01/2011 @ 17:07:57, in Lettera L, visto n. 1008 volte)
Paralisi flaccida e anestesia totale ascendente che colpisce prima i muscoli degli arti inferiori, per poi propagarsi a quelli del tronco, agli arti superiori e al collo. L'interessamento dei muscoli della deglutizione e della respirazione mette in grave pericolo di vita. Si può osservare in corso di poliomielite, mieliti diffuse virali e altre patologie nervose.