Ginseng
Di Dr.ssa Maglioni (del 23/12/2010 @ 17:11:21, in Lettera G, visto n. 1203 volte)
Nome che indica 11 specie di piante perenni della famiglia delle Araliaceae. Il nome, che in cinese significa "simile all'uomo" (jen-shen) deriva dalla forma della sua radice che ricorda quella del corpo umano, con diramazioni che suggeriscono l'idea di braccia e gambe. Il suo impiego risale a migliaia di anni fa e numerose sono le sue virtù. Il ginseng deve la sua efficacia terapeutica a un gruppo di sostanze che vanno sotto il nome di "ginsenosidi". Secondo i suoi sostenitori il ginseng ha proprietà tonificanti, potenzia la memoria e le facoltà di apprendimento, aiuta il sistema immunitario e ci difende dallo stress . I detrattori del ginseng sostengono invece che i suoi effetti siono di modesta entità, e sottolineano gli effetti collaterali come insonnia, irritabilità ed irrequietezza.