Scrittura terapeutica
Di lula (del 24/03/2010 @ 13:30:42, in Lettera S, visto n. 1135 volte)
La scrittura è stata lo strumento a me più congeniale , la mia risorsa, quella che mi ha obbligata a guardarmi dentro, permettendomi di andare oltre, di trascendere lo spazio della consuetudine. Tramite le lettere che compongono la mia autobiografia ho attraversato il dolore e mi sono riconciliata con quegli eventi dolorosi che mi erano appartenuti. Ho dovuto perdonarmi per riuscire a perdonare altri. Come ben scrive Isabel Allende " La scrittura è una lunga introspezione, è un viaggio verso le caverne più oscure della coscienza, una lenta meditazione".