Mora
Di salute (del 06/10/2007 @ 13:23:44, in Lettera M, visto n. 1195 volte)
Con il nome mora si definiscono sia la mora di rovo (rossa e nera) sia quella di gelso (rossastra). Mentre il rovo cresce spontaneamente nelle nostre campagne e nei boschi, il gelso viene coltivato (le foglie del gelso servono come alimento per il baco da seta); i frutti maturano nei mesi estivi e vanno mangiati appena colti, perché sono difficili da conservare. Le more sono ricche di vitamina C e acidi organici. Ved. anche Frutti di bosco. INFO AL. Mora di gelso Carboidrati: 7,7; proteine: 1,3; grassi: 0; acqua: 85; calorie: 36. Mora di rovo Carboidrati: 5,2; proteine: 1,3; grassi: 0; fibre: 3; calorie: 26.