PEDICULOSI DEL PUBE -
Immagine
 Informazione medica libera per una salute senza condizionamenti... di Admin
Vogliamo creare uno strumento aperto a tutti che consenta a ognuno di noi, di qualunque estrazione sociale e grado d'istruzione, di qualunque tendenza politica e religiosa, di accedervi liberamente esprimendo le proprie considerazioni.

\\ Enciclopedia Medica : Articolo
PEDICULOSI DEL PUBE
Di salute (del 25/06/2007 @ 11:50:23, in Lettera P, visto n. 24324 volte)


E’ una parassitosi causata da un insetto (piattola), il Phtirus pubis, appartenente all’ordine Anoplura, famiglia Pediculidae, differente da quelli che causano le pediculosi del cuoio capelluto e del corpo. Vive esclusivamente sull’uomo, nutrendosi in maniera quasi continua di sangue grazie al particolare apparato buccale dotato di un rostro retrattile, munito di denti. Piccolo e rotondo (il maschio è lungo 1 mm, femmina 1.5 mm) ha tre paia di zampe: la presenza di grossi artigli al 2° e 3° paio di zampe gli permette di aggrapparsi ai peli dell’ospite, nelle pause di riposo. Peli non solo pubici, ma anche del perineo, delle cosce, dell’addome, delle ascelle, delle ciglia e delle sopracciglia. Le ciglia sono l’habitat più naturale nel bambino, in quanto è privo della pelosità pubica: il contagio, in questo caso, più spesso è materno. La femmina produce circa 25 uova che vengono depositate alla base dei peli ai quali sono adese grazie a materiale chitinoso da essa prodotto: il loro colore è bruno-chiaro. Nell’arco di sette giorni esse si schiudono e dopo tre mute l’insetto raggiunge lo stato adulto. Vive circa un mese. Poiché la piattola non abbandona l’ospite essendo poco mobile, la trasmissione della malattia avviene attraverso stretto contatto fisico e per questo è inclusa nell’elenco delle malattie trasmesse sessualmente: il rischio di acquisirla dopo un rapporto sessuale è di circa il 95%. Meno probabile acquisirla attraverso biancheria o vestiti. La presenza della pediculosi è svelata dall’intenso prurito, notturno soprattutto, localizzato all’area pubica. L’esame obiettivo svela la presenza delle piattole e delle lendini adese ai peli; sugli indumenti intimi è possibile osservare macchiette puntiformi color ruggine (feci del pidocchio) o rosse (sangue). Meno comunemente si trovano le cosiddette macule cerulee (chiazze lenticolari grigio-bluastre di 1-3 mm di diametro) sull’addome, sulle natiche, sulle cosce, dovute all’azione della puntura del parassita. La terapia si basa sull’uso di sostanze topiche da applicarsi il 1° e 8° giorno nelle zone interessate dall’infestazione. Analogamente va trattato il partner sessuale ed i familiari che fossero parassitari. Non è necessario radere i peli. Dal momento che la malattia viene comunemente trasmessa per via sessuale occorre una accurata anamnesi genitourinaria e sessuale, prendendo in considerazione altre malattie trasmesse sessualmente, con relative indagini sierologiche.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
 
Commenti
Inserire solo modifiche al testo citato. Per le domande ai medici Inseriscile nel forum medico
# 1
ho letto che per soffocare lendini di piattola si puo' usare spray medicamentoso...
che vuol dire? c'e' uno spray adatto?
Di  antonia spagnulo  (inviato il 05/09/2008 @ 09:30:32)
# 2
vorrei sapere se dopo un rapporto sessuale si e' contagiati,si puo' vedere la presenza di uova il giorno seguente?
grazie
Di  angelo  (inviato il 12/10/2008 @ 15:26:09)
# 3
io e mio marito abbiamo contratto la pediculosi delpube. Vorrei sapere se questocontagio può essere avvenuto tramite un bagno pubblico oppure solo sessualmente. Da premettere che io quando cado nei bagni pubblici non mi appoggio mai e neanche miomarito

grazie
Di  giorgia  (inviato il 30/05/2009 @ 17:34:17)
# 4
non avendo avuto rapporti intimi occasionali ho contratto la pediculosi del pube non avendo cambiato abitudini o partner l unica differenza è stato un viaggio di 3 giorni.come posso spiegare il contagio
Di  angela  (inviato il 11/10/2009 @ 15:51:21)
# 5
da circa una settimana hanno iniziato a manifestarsi i sintomi della pediculosi pubica (prurito, presenza di granellini marroni sul salvaslip,..). essendomi resa conto solo ieri della possibile infezione
ho trattato la zona interessata con aftir gel. il mio parter non ne risulta colpito e siccome non ho avuto alcun rapporto, come si spiega il contagio? può essere conseguenza di altri disturbi sessualmente trasmissibili?
Di  roberta  (inviato il 04/11/2009 @ 14:46:44)
# 6
Salve, ieri dopo la doccia ho riscontrato un piccolo grumo biancastro di max 2 mm sui peli pubici: l'aspetto era quello di un animaletto simile ad un ragno, e conoscendo la possibilità del manifestarsi piattole, ho rasato subito tutta l'area. non ho pero' nessun sintomo: prurito, bruciore o macchie scure sull'intimo. ho prevenuto un'infestazione? come mi devo comportare ora?
Di  Robi  (inviato il 19/11/2009 @ 13:07:20)
# 7
Salve,a quali temperature resistono le piattole adulte,e le lendini?
E' vero che trattare i vestiti con ferro da stiro molto caldo,le uccide?
Lasciando i vestiti fuori,la notte,ad una temperatura di circa 6/8 gradi, potrebbero resistere? Com è possibile che io le abbia prese spesso sulle braccia,e non sul pube? Forse le ho scoperte in tempo prima che si muovessero verso la zona genitale?
Grazie.
Di  Kevin  (inviato il 23/11/2009 @ 01:33:17)
# 8
Non inserire domande, ma solo modifiche alla voce.
Le domande inseriscile nel Forum, segui il link sopra
Di  Anonimo  (inviato il 15/08/2010 @ 11:59:59)
# 9
Non inserire domande, ma solo modifiche alla voce.
Le domande inseriscile nel Forum, segui il link sopra
Di  Anonimo  (inviato il 14/02/2011 @ 08:15:47)
# 10
Non inserire domande, ma solo modifiche alla voce.
Le domande inseriscile nel Forum, segui il link sopra
Di  Anonimo  (inviato il 16/02/2011 @ 09:45:11)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA

QUI Non inserire domande. Solo modifiche alla voce
Link per andare sul forum dei medici

Soprannome o nickname
Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.
Cerca per parola chiave
 



Titolo
Lettera A (360)
Lettera B (241)
Lettera C (506)
Lettera D (255)
Lettera E (440)
Lettera F (170)
Lettera G (180)
Lettera H (56)
Lettera I (187)
Lettera J (5)
Lettera K (30)
Lettera L (399)
Lettera M (1056)
Lettera N (283)
Lettera O (348)
Lettera P (347)
Lettera Q (51)
Lettera R (339)
Lettera S (246)
Lettera T (314)
Lettera U (92)
Lettera V (43)
Lettera W (28)
Lettera X (15)
Lettera Y (2)
Lettera Z (28)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
x monica se hai face...
07/03/2011 @ 14:51:33
Di filocell
X FILOCELL se clicci...
07/03/2011 @ 14:42:31
Di monica
x monica il messaggi...
07/03/2011 @ 13:25:51
Di filocell


< agosto 2021 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Enciclopedia (1)

Le fotografie più cliccate