Sesso, la terapia della luce per aumentare il desiderio

Studio evidenzia l'effetto positivo di una luce intensa

Lo scarso desiderio sessuale maschile può essere trattato con una terapia a base di luce intensa. Lo dimostra uno studio dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Senese coordinato dal dott. Andrea Fagiolini in collaborazione con Roberto Ponchietti e Letizia Bossini dell'Università di Siena.
Lo studio, presentato nel corso dello European College of Neuropsycopharmacology di Vienna, dimostra l'efficacia di un'esposizione alla luce intensa con lampade a 10000 lux sui livelli di testosterone.
┬źUna riduzione del desiderio sessuale colpisce un numero significativo di uomini dopo i 40 anni ed ├Ę determinata, nel 25% dei casi, anche da particolari problemi legati all'et├á o ad altri fattori┬╗, rileva Fagiolini.
38 uomini che presentavano una riduzione del desiderio sessuale o della capacità di erezione hanno partecipato allo studio. I soggetti sono stati divisi in due gruppi: il primo ha ricevuto un trattamento con la terapia della luce, il secondo invece una terapia con una lampada a minore intensità, per simulare il placebo.
┬źAbbiamo trovato differenze significative - spiega Fagiolini -. Prima del trattamento, entrambi i gruppi avevano in media un punteggio di soddisfazione sessuale di circa 2 su 10, dopo il trattamento il gruppo esposto alla luce attiva ha riportato punteggi di circa 6.3, con un aumento superiore al 300%. Al contrario, il gruppo di controllo ha mostrato solo un punteggio medio di circa 2,7 dopo il trattamento. Nell'emisfero nord la produzione di testosterone del corpo diminuisce naturalmente da novembre ad aprile, e quindi aumenta costantemente con la primavera e l'estate, con un picco nel mese di ottobre. Gli effetti di queste variazioni potrebbero contribuire al fatto che il mese di giugno mostra il pi├╣ alto tasso di concepimento. Non siamo ancora in una fase in cui possiamo consigliare la terapia con la luce artificiale come un trattamento clinico. Tuttavia, se i nostri risultati saranno confermati in uno studio pi├╣ ampio, la terapia della luce potr├á essere utilizzata in un ampio numero di persone. Per il momento, abbiamo solo un piccolo studio e dobbiamo trattare i risultati con la dovuta cautela┬╗.

20/09/2016 11:30:00 Andrea Sperelli


Notizie correlate