La calvizie si cura con l’uovo

Nel tuorlo c’è una sostanza in grado di contrastare l’alopecia

La soluzione ai problemi di calvizie potrebbe essere più facile di quanto sembri. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Medicinal Food, infatti, nel tuorlo delle uova si nasconderebbe un composto in grado di contrastare la perdita dei capelli.
I ricercatori lo hanno ribattezzato Hgp (Hair grow peptide - peptide di crescita dei capelli) e credono che possa rappresentare una seria alternativa ai farmaci oggi a disposizione.
"L'alopecia si distingue in due categorie: androgenetica e non androgenetica. Un'anomalia delle funzioni biologiche androgeno-dipendenti provoca alopecia nei maschi, ma il ruolo degli androgeni nella perdita di capelli delle donne non è stato ancora chiarito. La modulazione dell'attività androgenica non è efficace in alcuni tipi di alopecia androgenetica femminile, come non lo è nei casi di alopecia non androgenetica maschile o femmine", spiegano Satoshi Itami della Osaka University Graduate School of Medicine e Toshio Nakamura della Pharma Foods International Co. Ltd., azienda di Kyoto.
“Siccome nei polli il piumaggio inizia a svilupparsi precocemente, 14-15 giorni dopo la schiusa - osservano i ricercatori - abbiamo ipotizzato che l'uovo di gallina contenga un fattore chiave per la crescita dei capelli".
"In questo studio abbiamo dimostrato che peptidi idrosolubili derivati dal tuorlo d'uovo stimolano la produzione di Vegf, il fattore di crescita endoteliale vascolare, nonché la crescita delle cellule della papilla dermica del follicolo pilifero umano. Abbiamo anche scoperto che questi peptidi migliorano la crescita dei peli nei topi, e la crescita dei capelli nella calvizie femminile".

04/09/2018 Andrea Sperelli

Notizie correlate

Le rosse si mantengono giovani più a lungo

  • Il gene che regola la particolare pigmentazione dona anche maggior longevità
    (Continua)




Scoperto il gene per la ricrescita dei capelli





Capelli, le tendenze per la bella stagione

  • Le nuove proposte per le acconciature primavera-estate
    (Continua)




Covid, a rischio anche i capelli

  • Un terzo dei pazienti subisce una significativa perdita di capelli
    (Continua)




I vostri capelli conciati per le feste!





Un nuovo gene della calvizie





Perché la chemio fa cadere i capelli





Nuova cura contro la calvizie





Chemioterapia, un casco per non perdere i capelli





E se le patatine fritte curassero la calvizie?

  • Studio giapponese segnala l’effetto di una componente chimica
    (Continua)




Capelli, le tendenze del 2019





Il look giusto per Halloween

  • Le acconciature “da paura” per la notte del terrore
    (Continua)




La calvizie si cura con l’uovo

  • Nel tuorlo c’è una sostanza in grado di contrastare l’alopecia
    (Continua)




Le acconciature per l'estate





Capelli bianchi, ecco perché

  • Studio rivela un nesso con il funzionamento del sistema immunitario
    (Continua)




Calvizie sconfitta da un farmaco contro l’osteoporosi

  • Effetto collaterale positivo della molecola WAY-316606
    (Continua)




La calvizie è frenata dall’autofagia

  • Scoperto meccanismo che consente ai capelli di resistere
    (Continua)




Microbioma cutaneo e del cuoio capelluto





Calvizie, dal Prp alla Terapia Cellulare