Problemi ai polmoni se non ti lavi i denti

Rischio di infezione alle vie respiratorie con una scarsa igiene orale

Mai andare a letto senza essersi lavati i denti. L'igiene orale non solo scongiura carie e alitosi, ma previene anche possibili infezioni delle vie respiratorie. Dopo essere stata associata a potenziali disturbi di natura cardiovascolare, la scarsa igiene orale ├Ę imputata dell'insorgenza di malattie polmonari.

L'allarme viene lanciato dalla Dental Health Foundation che cita una ricerca della Yale University School of Medicine diretta da Joshi Samit. Secondo lo scienziato, nello sviluppo della polmonite entrano in gioco anche i cambiamenti nel numero e nella tipologia dei batteri della bocca.

Altri studi avevano gi├á segnalato un tasso di mortalit├á per polmonite pi├╣ alto nei soggetti con problemi gengivali. Nello studio del dott. Samit, presentato nel corso dell'Infectious Diseases Society of America, sono stati esaminati 37 soggetti nell'arco di un mese, un'analisi che conferma i timori per i rischi per la salute legati alla scarsa igiene orale, secondo Nigle Carter, direttore generale della Dental Health Foundation: ÔÇťdurante i mesi invernali siamo tutti soggetti a raffreddori, tosse e virus a causa del calo della temperatura.
Quello che la gente deve ricordare, in particolare i soggetti pi├╣ vulnerabili, ├Ę che in questo periodo dell'anno mantenere una buona salute del cavo orale pu├▓ davvero aiutare a evitare malattie. Basta lavarsi i denti per due minuti due volte al giorno con un dentifricio al fluoro, non trascurare la pulizia tra i denti, intervenendo ogni giorno con pennelli o filo interdentale, ridurre la frequenza con cui si consumano cibi e bevande dolci e andare dal dentista regolarmente. Sarebbe un ottimo punto di partenza", conclude Carter.

Andrea Sperelli


Notizie correlate