Pilates Reformer, l'allenamento adatto anche all'uomo

Fondamentale nella preparazione atletica degli sportivi

Il Pilates, che per un lungo periodo di tempo è stato erroneamente percepito come una disciplina prettamente femminile, in verità costituisce l'allenamento ideale anche per la muscolatura maschile. Dal proprio osservatorio privilegiato Balanced Body, il più importante produttore di Reformer e attrezzi per Pilates al mondo, conferma una tendenza: oggi anche gli uomini hanno scoperto i vantaggi del Pilates Reformer e sono sempre in di più a praticarlo.
Grandi sportivi e personaggi dello spettacolo come LeBron James, Cristiano Ronaldo e Novak Djokovic lo hanno inserito all'interno della propria routine di allenamento, ottenendo risultati visibili e duraturi. Cinque i benefici principali del Pilates sul corpo maschile: sviluppo di una profonda capacità di controllo dei movimenti, una postura corretta e tanta flessibilità sono solo alcuni. I vantaggi emergono in special modo nel Pilates praticato attraverso l'utilizzo del Reformer, principale macchinario della disciplina. Ecco quali sono:

1. Potenzia la muscolatura profonda: lavora sul “core” ovvero quell'insieme di muscoli che garantiscono stabilità e una postura corretta oltre a evitare dolori alla schiena. Addominali, estensori ed erettori della colonna sono tra i punti in cui agisce maggiormente. Avere una muscolatura profonda forte e ben definita permette di svolgere in maniera più efficiente tutti gli altri esercizi di potenziamento fatti in palestra, garantendo l'ottenimento di risultati più soddisfacenti.

2. Migliora le performance: un corpo allenato con il Pilates ottiene performance ottimizzate. Creando sequenze personalizzate, a seconda della disciplina principalmente praticata, il Pilates con Reformer si rivela un alleato infallibile nel migliorare le prestazioni. Lo sportivo ad esempio di calcio, sci, tennis, golf, basket, beach volley, padel, running, nuoto, ciclismo che pratica anche il Pilates possiede maggior controllo del proprio corpo, forza e resistenza nei confronti dello sforzo.

3. Sviluppa la flessibilità muscolare: la pratica del Pilates Reformer permette di allungare i muscoli in modo efficace e in tutta sicurezza. Grazie alla macchina, dotata di molle e resistenze, il corpo diventa sì più forte ma anche più flessibile. Nel Pilates, a differenza di altri metodi di allenamento, la muscolatura viene potenziata ma non gonfiata. Il risultato è un fisico forte, massiccio ma armonioso, in grado di svolgere ogni attività sportiva con maggiore scioltezza.

4. Previene gli infortuni: con il Pilates Reformer le articolazioni sono al sicuro, rinforza i muscoli più piccoli e profondi, i tendini e i legamenti che proteggono appunto le articolazioni. Sviluppa inoltre l'equilibrio e la stabilizzazione plasmando muscoli tonici e plastici, per un fisico forte e meno soggetto a infortuni e lesioni muscolari.

5. Favorisce il raggiungimento degli obiettivi: allenarsi con il Pilates supporta lo sviluppo della conoscenza e dell'ascolto profondo del proprio corpo, della propria forza e dei propri limiti. L'atleta che inserisce all'interno della propria routine anche il Reformer è più concentrato, presente nell'azione e consapevole durante la pratica sportiva. Infine, praticare Pilates rende i movimenti dello sportivo più mirati, misurati ed efficaci.
Praticare Pilates Reformer è la risposta per un corpo non solo più forte ma anche definito e prestante, con importanti ricadute positive anche sulla sfera psicofisica.
“Il Pilates eseguito sul Reformer è un allenamento completo che permette anche all'uomo di raggiungere importanti risultati non solo prestazionali ma anche estetici. Avere muscoli allungati e armonici è un vantaggio estetico anche per il corpo maschile. Grazie al Pilates la muscolatura di tutto il corpo risulta più proporzionata, vantaggio questo di ben poche discipline”, commenta Enrico Prandini, trainer e International Educator Balanced Body.

16/08/2023 14:15:13 Andrea Sperelli


Notizie correlate