ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 61 a 70 DI 100

23/04/2024 10:55:00 Necessario modulare meglio le terapie farmacologiche

Tumore al seno, nuovo approccio per migliorare le cure
È stata recentemente pubblicata sulla prestigiosa rivista della Società Americana di Oncologia Clinica - il Journal of Clinical Oncology – la posizione di alcuni dei maggiori esperti oncologi internazionali circa la necessità di modulare meglio le terapie farmacologiche per il tumore del seno. Il tema è l’ottimizzazione dei trattamenti oncologici nelle pazienti con carcinoma mammario che, dopo terapia preoperatoria, ottengono una “risposta patologica completa”, vale a dire la scomparsa totale ... (Continua)

23/04/2024 10:20:00 Responsabili sono i batteri che vivono sulla cute

Le infezioni post-operatorie dipendono dalla pelle
Una delle complicazioni più frequenti e dannose per chi viene operato è l’insorgenza di infezioni post-operatorie. Secondo uno studio pubblicato su New Scientist e realizzato su oltre 200 persone sottoposte a procedure spinali, le infezioni chirurgiche post-operatorie sarebbero causate dai batteri che colonizzano la cute del soggetto.
Stando ai dati europei, il tasso di infezione fra i pazienti ricoverati in terapia intensiva è del 12,7%. Il gruppo di lavoro di scienziati dell’Università di ... (Continua)

23/04/2024 09:39:15 Per combattere pesantezza, gonfiore e inestetismi

I migliori trattamenti per le gambe
Gambe più sane sono anche gambe più belle. Partire dalla salute e dal benessere dell’arto inferiore, risolvendo problemi funzionali, è un passo fondamentale anche per ottenere risultati visibili anche su alcuni inestetismi. La primavera è il momento ideale per cominciare un percorso di trattamenti di medicina estetica ad hoc che permettano di arrivare pronte ai picchi di caldo dell’estate, spiega Patrizia Gilardino, chirurgo estetico di Milano.
«Per molte donne dolori, senso di pesantezza, ... (Continua)

22/04/2024 09:30:00 Nuovi dati sul gender gap nella cura delle malattie cardiovascolari

Stop all’approccio “a bikini” alla salute femminile
Il gender gap nella cura delle malattie del cuore è al centro del Forum Monzino “Ricerca Clinica e malattie cardiovascolari nella donna”: il dosaggio di tutti farmaci per il cuore è calcolato per un giovane maschio di 70 kg di peso, ignorando le specificità delle donne, che negli studi clinici farmacologici sono rappresentate per meno del 40%.
“È urgente rivoluzionare quello che la cardiologa americana Nanette Wenger ha definito “approccio a bikini alla salute della donna”, concentrato sul ... (Continua)

22/04/2024 Riduce del 70 per cento il rischio di insorgenza della malattia

Il gene che cancella l’Alzheimer
Grazie a un singolo gene è possibile ridurre il rischio di insorgenza dell’Alzheimer del 70%. A scoprirlo è uno studio pubblicato su Acta Neuropathologica da un team della Columbia University che ha coinvolto oltre 11.000 persone.
La variante in questione si trova in un gene che produce fibronectina, un componente della barriera emato-encefalica, la membrana che circonda i vasi sanguigni del cervello e controlla il movimento delle sostanze dentro e fuori dal cervello.
La variante ... (Continua)

19/04/2024 11:20:00 Soppressione quasi completa delle recidive

Sclerosi multipla, l’efficacia di ocrelizumab
I nuovi dati su ocrelizumab confermano l’efficacia del trattamento in caso di sclerosi multipla.
I risultati dello studio di fase III OCARINA I hanno evidenziato una soppressione quasi completa delle recidive cliniche e delle lesioni cerebrali in soggetti con sclerosi multipla recidivante o primariamente progressiva (SMR o SMPP). Tale soppressione conferma i potenziali benefici anche di questa formulazione. Il trattamento con ocrelizumab s.c. ha determinato una deplezione rapida e ... (Continua)

19/04/2024 10:30:00 Le ultime frontiere della cura

Tumori del retto, evitare la chirurgia è possibile
I progressi nella cura del tumore del retto, che colpisce ogni anno 50.500 italiani, sono il tema dell’incontro della Società Italiana di Chirurgia (SIC) “Attualità nell’ambito delle terapie integrate dei tumori del retto”.
“Negli ultimi decenni siamo riusciti a massimizzare le risposte alla combinazione di terapia medica e radioterapia prima dell’intervento tanto da aumentare fino circa il 30 % la percentuale di pazienti che ottiene una risposta completa e può quindi evitare l’intervento ... (Continua)

18/04/2024 12:00:00 Riducono il rischio di peggioramento della disabilità

Le terapie ad alta efficacia per la sclerosi multipla
Un ampio studio sulle terapie ad alta efficacia mostra i loro benefici nella modulazione del decorso della sclerosi multipla. La ricerca, pubblicata su The Lancet Child & Adolescent Health e firmata da Sifat Sharmin dell’Università di Melbourne, ha analizzato i dati raccolti dal registro MSBase e dal Registro italiano della sclerosi multipla e patologie correlate, che include dati provenienti da 178 centri italiani.
Lo studio si è concentrato su soggetti con esordio dei sintomi della ... (Continua)

18/04/2024 10:00:00 Consenso sulle procedure preparatorie

Nuove linee guida per la terapia immunologica orale
Le allergie alimentari possono essere trattate con la terapia immunologica orale (OIT), anche se finora mancava un consenso unanime sulla gestione degli aspetti critici.
Ora Douglas Mack, pediatra dell’Università McMaster di Hamilton, ha coordinato uno studio volto a sviluppare raccomandazioni per la preparazione procedurale e il consenso informato nella terapia OIT.
Il gruppo di ricerca era formato da 36 esperti in allergologia provenienti da 10 paesi e ha raggiunto un consenso su 4 temi ... (Continua)

18/04/2024 Somministrata al primo paziente al Policlinico di Milano

La terapia genica per l’emofilia
È un giovane uomo il primo paziente ad aver ricevuto la terapia genica contro l'emofilia A grave. L'infusione della terapia è avvenuta a inizio aprile al Policlinico di Milano e la procedura ha avuto pieno successo. Ciò avviene a distanza di poche settimane dall’autorizzazione regionale che individua il Policlinico come unico centro hub per trattare l'emofilia di tipo A grave in pazienti adulti.
"Questo risultato - spiega Flora Peyvandi, direttrice della Medicina - Emostasi e Trombosi del ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale