ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 41 a 50 DI 100

13/01/2023 14:42:00 Sybil è il nuovo strumento ideato da ricercatori americani

L’intelligenza artificiale prevede il cancro dei polmoni
Prevedere la possibilità di ammalarsi di cancro dei polmoni e agire di conseguenza per scongiurarne l’effettiva insorgenza. È quanto promette di fare Sybil, il nuovo programma di Intelligenza Artificiale sviluppato dai ricercatori del famoso Massachusetts Institute of Technology di Boston, che ne hanno descritto le funzionalità sul Journal of Clinical Oncology.
Lo screening per il cancro dei polmoni si basa sulla tomografia computerizzata del torace a bassa dose, che riduce la mortalità del ... (Continua)

11/01/2023 15:20:00 Possibilità di diagnosi e terapie più mirate

Tumori, identificati più di mille marcatori
Sono stati definiti oltre mille marcatori in grado di individuare il tumore della prostata, del polmone e del colon, differenziare le forme più aggressive e suggerire terapie mirate. A questo risultato sono giunti i ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità - del Dipartimento di Oncologia e Medicina Molecolare, Core Facilities e centro di Statistica – in collaborazione con i centri clinici sparsi sul territorio nazionale che hanno arruolato i pazienti, nell’ambito del progetto BiliGect ... (Continua)

09/01/2023 11:00:00 L’importanza di una mutazione del gene KEAP1

Cancro al polmone, ecco perché resiste alle terapie
Il tumore del polmone rimane il big killer tra le neoplasie, nonostante gli enormi passi in avanti effettuati negli ultimi anni. Tra questi, l’immunoterapia con anticorpi monoclonali è diventata una risorsa fondamentale del trattamento terapeutico, indicata per larga dei pazienti con questa diagnosi. Purtroppo, molti pazienti non rispondono a questa terapia e sperimentano un fallimento precoce delle cure. Capire i meccanismi alla base di questa resistenza farmacologica è fondamentale per ... (Continua)

23/12/2022 09:45:00 Le soluzioni innovative per migliorare l’iter diagnostico-terapeutico

Cancro del polmone, come ottimizzare le cure
Il progetto Breathink condotto da AstraZeneca ha individuato i 5 gap e le conseguenti sfide da affrontare per migliorare il percorso di diagnosi e cura del paziente con neoplasia polmonare.
Da una generale disinformazione di pazienti e caregiver sulla patologia, sui trattamenti e sul percorso di cura, alla disomogeneità nella gestione dell’iter diagnostico-terapeutico e nello scambio di informazioni all’interno del team multidisciplinare; dalla necessità di integrare l’utilizzo dei Patient ... (Continua)

22/12/2022 15:40:00 Primo farmaco anti-HER2 approvato da oltre 10 anni

Trastuzumab per il cancro allo stomaco
Trastuzumab deruxtecan di Daiichi Sankyo e AstraZeneca è stato approvato nell’Unione Europea come monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con adenocarcinoma dello stomaco o della giunzione gastroesofagea (GEJ) avanzato HER2-positivo, che hanno ricevuto un precedente trattamento a base di trastuzumab.
Trastuzumab deruxtecan è un anticorpo farmaco-coniugato ingegnerizzato per essere diretto specificamente contro il recettore HER2, sviluppato e commercializzato congiuntamente da ... (Continua)

21/11/2022 15:30:00 Per il carcinoma non a piccole cellule (NSCLC) avanzato RET positivo

Tumore al polmone, approvato pralsetinib
È disponibile anche in Italia pralsetinib, una nuova terapia target di Roche, approvata da EMA lo scorso novembre 2021 in monoterapia per il trattamento di pazienti adulti con tumore del polmone non a piccole cellule (NSCLC) in stadio avanzato positivo per la fusione del gene REarranged during Transfection (RET) non precedentemente trattati con un inibitore di RET e rimborsata ora da AIFA per questa popolazione di pazienti in linee successive alla prima.
“La ricerca scientifica sta ... (Continua)

18/11/2022 17:10:00 Quando il cervello dimentica di respirare

La sindrome di Ondine
Sindrome da ipoventilazione centrale congenita o più semplicemente sindrome di Ondine. Si tratta di una malattia genetica rara descritta per la prima volta nel 1970. Il nome di sindrome di Ondine viene da una antica leggenda germanica sulla storia di questa ninfa e della sua maledizione al marito traditore: "Finché sarai sveglio, potrai avere il tuo respiro, ma dovessi mai cadere addormentato, allora esso ti sarà tolto e tu morirai!".
I pazienti con questo disturbo presentano infatti una ... (Continua)

15/11/2022 17:01:00 Uno studio italiano punta a migliorare le terapie esistenti

Immunoterapia e farmaci epigenetici per combattere il cancro
Combinare l’immunoterapia con i farmaci epigenetici per migliorare la risposta alle terapie anticancro. Parte da Siena -grazie alla Fondazione NIBIT– il primo studio al mondo (NIBIT-ML1) che valuterà l’efficacia e la sicurezza della tripla combinazione di due farmaci immunoterapici (ipilimumab e nivolumab) con una nuova formulazione orale di un farmaco epigenetico (ASTX727) rispetto alla sola combinazione di ipilimumab e nivolumab, in pazienti affetti da melanoma e tumore polmonare non a ... (Continua)

07/11/2022 11:45:00 Nuovi studi sull’impiego di queste protesi

Enfisema, la rivoluzione delle valvole endobronchiali
Sono stati presentati al XXIII Congresso della Società Italiana di Pneumologia SIP i dati più recenti sull’impiego delle valvole endobronchiali in pazienti affetti da enfisema grave e molto grave.
Le valvole endobronchiali sono delle protesi posizionate per via endoscopica nei bronchi con lo scopo di ridurre il volume del lobo polmonare maggiormente affetto da enfisema permettendo al tessuto sano di espandersi in maniera corrispondente.
L’enfisema è una malattia respiratoria ... (Continua)

04/11/2022 17:10:00 Almeno 6 su 10 nelle persone sotto i 75 anni

Tanti i decessi evitabili
Sono 96.400 le morti evitabili nel nostro paese nel 2019, il 63% di tutti i decessi sotto i 75 anni. C’è un divario di genere netto: 60.987 maschi deceduti contro 35.413 donne, e disuguaglianze spiegabili soprattutto con la componente prevenibile, ossia quella maggiormente legata agli stili di vita (per esempio abuso di alcol, maggiore propensione a fumare, non adeguata alimentazione) e ai comportamenti più a rischio (eventi accidentali, attività lavorativa eccetera).
I dati emergono dalla ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale