ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 71 a 80 DI 100

29/12/2023 10:00:00 Aiuterà a capire la terapia più adatta a ogni paziente

Un algoritmo per l’acromegalia
È italiano l’algoritmo di cura che permetterà agli endocrinologi di tutto il mondo di gestire al meglio le persone affette da acromegalia, una malattia rara che in Italia fa registrare circa 250 nuove diagnosi l’anno. Finora prima di arrivare alla cura adeguata i clinici dovevano procedere per tentativi, provando varie tipologie di trattamento. Ora grazie allo strumento messo a punto da medici e chirurghi della Fondazione Policlinico Gemelli Irccs di Roma sarà possibile “orientarsi subito verso ... (Continua)

28/12/2023 10:10:00 Trattamento efficace e ben tollerato

Nuova terapia per la leucemia linfatica cronica
Uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine dimostra l’efficacia di una nuova terapia personalizzata per i pazienti affetti da leucemia linfatica cronica.
«I nostri risultati mostrano che, per questo gruppo di pazienti, il trattamento è molto efficace contro la malattia ed è ben tollerato. Ciò significa che i pazienti hanno avuto risultati migliori e allo stesso tempo hanno goduto di una migliore qualità della vita», spiega Peter Hillmen dell'Università di Leeds, che ha ... (Continua)

22/12/2023 11:50:00 Consigli pratici per i caregiver

Vivere il Natale con la demenza
In vista delle feste natalizie, per fare in modo che il proprio caro con demenza trascorra serenamente i momenti di condivisione in famiglia e tutti gli elementi di straordinarietà che ne conseguono, può essere utile seguire alcuni pratici consigli. La dottoressa Alessia Rossetti, Psicologa di Villaggio Amico - comunità sanitaria che si trova a Gerenzano (VA) - spiega come mettere a proprio agio la persona con demenza, aiutandola a compensare tutte le difficoltà che possono sopraggiungere ... (Continua)

21/12/2023 10:20:00 Il farmaco per l’artrite reumatoide sembra efficace

Diabete di tipo 1, baricitinib ne blocca la progressione
Uno studio apparso sul New England Journal of Medicine mostra gli effetti positivi del farmaco baricitinib in caso di diabete di tipo 1. Il farmaco, comunemente prescritto per l’artrite reumatoide, sembra preservare la produzione di insulina e ostacola la progressione del diabete.
«Quando viene diagnosticato per la prima volta il diabete di tipo 1, è ancora presente un numero considerevole di cellule produttrici di insulina. Volevamo capire se fosse possibile evitare la distruzione di queste ... (Continua)

15/12/2023 12:10:00 Effetto antitumorale dell’esercizio fisico

L’attività fisica inibisce le metastasi
Che lo sport faccia bene è noto. Nello specifico, secondo uno studio pubblicato su Cell Metabolism, l’attività fisica aiuterebbe a rendere meno probabile l’insorgenza di metastasi in caso di cancro.
«C’è un accordo mondiale, come emerge da tutte le linee guida, nel sostenere come alcuni stili di vita siano fondamentali per abbassare l’incidenza di tante malattie croniche odierne. Infatti, un’adeguata abitudine a praticare movimento non estremo associata a una corretta dieta e al mantenimento ... (Continua)

12/12/2023 12:34:00 In pazienti ipertesi o con malattia renale il principio attivo va evitato

Raffreddore, evitare la pseudoefedrina con pressione alta
I soggetti ipertesi o con malattia renale farebbero meglio a non assumere decongestionanti a base di pseudoefedrina in caso di raffreddore. Lo ricorda l’Ema in una nota: "I medicinali contenenti pseudoefedrina non devono essere usati in pazienti con pressione alta grave o non controllata (non trattati o resistenti al trattamento), o con malattia o insufficienza renale acuta grave (improvvisa) o cronica (a lungo termine)".
Le raccomandazioni degli esperti sono volte a "ridurre al minimo i ... (Continua)

12/12/2023 10:10:00 Componente fondamentale con funzioni riparatrici

Le onde lente del cervello aiutano gli epilettici
Uno studio apparso su Nature Communications mostra l’efficacia protettiva delle onde lente nei pazienti che soffrono di epilessia.
«Le onde lente dell'attività neuronale sono una componente fondamentale del sonno e si ritiene che abbiano funzioni omeostatiche e riparatrici. Purtroppo, però, la loro interazione con la patologia non è ben chiara, ed esistono solo prove indirette della loro presenza durante la veglia», afferma Laurent Sheybani dello University College London, primo nome del ... (Continua)

07/12/2023 14:21:13 Alla base l’analisi di alterazioni molecolari specifiche

Tumore dell’ovaio, un test per la diagnosi precoce
Il sogno di una diagnosi precoce per il tumore dell’ovaio è oggi un passo più vicino alla realtà: secondo i risultati di uno studio, pubblicati sulla rivista Science Translational Medicine, grazie a nuove tecniche di analisi genomica è possibile identificare la presenza di alterazioni molecolari specifiche del tumore ovarico, con anni di anticipo rispetto alle prime manifestazioni della malattia, nei tamponi usati per il Pap test, il comune esame di screening dei tumori del collo ... (Continua)

04/12/2023 Il trattamento combinato aumenta il tempo libero da recidiva

Melanoma, vaccino e immunoterapia funzionano
È partito in Italia, e precisamente presso l’Istituto Nazionale Tumori Irccs Fondazione Pascale di Napoli lo studio clinico di fase III del vaccino anti-cancro a mRna di Moderna nei pazienti con melanoma. Il centro è tra i primi al mondo a sperimentare questa innovativa immunoterapia e farà da apripista per quest’ultimo step, prima che il vaccino passi al vaglio delle autorità regolatorie.
A oggi, inoltre, ci sono ben 70 farmaci immunoterapici allo studio, sia in fase preclinica (su ... (Continua)

30/11/2023 14:34:46 Le prime fasi dell’apprendimento linguistico

I neonati amano il linguaggio della mamma
Sappiamo per esperienza che è molto più facile imparare una lingua da bambini che da adulti e lo studio delle cosiddette “finestre di opportunità” dimostra che i primi mesi e anni di sviluppo sono fondamentali per l’acquisizione del linguaggio. Imparare una seconda lingua da adulti è molto più difficile, inoltre l’acquisizione del linguaggio inizia già durante il periodo di gravidanza, durante il quale il feto può sentire il suono che si propaga - benché distorto - all’interno del grembo ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale