ARTICOLI TROVATI : 85

Risultati da 1 a 10 DI 85

01/02/2024 12:48:00 Le caratteristiche dell’alterazione del microbiota intestinale

Che cos’è la disbiosi
La disbiosi è un’alterazione funzionale del microbiota intestinale causata da una serie di fattori ambientali.
Un microbiota intestinale sano è caratterizzato da diversità, stabilità, resistenza e resilienza della sua flora. Ciò che si allontana da queste caratteristiche prende il nome di disbiosi, sebbene sia difficile stabilire un concetto univoco di stabilità data l’enorme variabilità interindividuale della composizione del microbiota.
La disbiosi presenta tipicamente una o più delle ... (Continua)

18/01/2024 11:10:00 Efficace uno specifico ceppo di Lactobacillus reuteri

Autismo, un batterio può ridurre i sintomi
L’utilizzo di un batterio potrebbe migliorare i trattamenti per il Disturbo dello Spettro Autistico. L’autismo colpisce 1 bambino su 77 fra i 7 e i 9 anni in Italia. Recenti studi hanno indagato per comprendere la relazione tra l’asse intestino cervello e i sintomi peculiari dell’autismo. Questi studi hanno evidenziato un’aumentata incidenza di disturbi gastrointestinali e di profili di microbiota differenti nei bambini con autismo rispetto a bambini neurotipici.
Partendo da questi dati ... (Continua)

08/01/2024 10:35:00 I batteri possono migliorare o indebolire la risposta immunitaria

Covid, il microbioma influenza la risposta ai vaccini
I batteri intestinali potrebbero migliorare o peggiorare la risposta immunitaria al vaccino anti-Covid. A dirlo è uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma pubblicato sulla rivista npj Biofilms and Microbiomes.
Gli scienziati svedesi hanno raccolto campioni di feci di 68 persone immunocompromesse e con Hiv e di 75 soggetti sani prima della prima dose di vaccino mRna contro il Covid.
Grazie al sequenziamento dell’Rna 16S hanno identificato i tipi e la relativa abbondanza di batteri ... (Continua)

21/09/2023 11:00:00 Fenomeno osservabile in pazienti affette da cancro al seno

La chemioterapia può indurre l’aumento di peso
Ci sono casi in cui la chemioterapia può stimolare l’aumento di peso nei pazienti. È un’eventualità che si verifica con una certa frequenza nelle donne colpite da cancro al seno, come dimostra uno studio pubblicato su BMC Medicine.
«Abbiamo visto che le pazienti trattate con la chemioterapia hanno perso massa muscolare e guadagnato grasso addominale, che è notoriamente collegato a malattie cardiache, diabete e persino recidiva del cancro. Le pazienti trattate con la chemioterapia hanno ... (Continua)

05/09/2023 11:30:00 Si analizza la connessione fra pelle e microbiota

Agire sul microbiota per curare la dermatite atopica
C’è un nuovo filone di ricerca in dermatologia che negli ultimi tempi sta attirando l’attenzione dei dermatologi. Si tratta della dermobiotica, cioè lo studio dell’interazione tra pelle, alimentazione e microbiota. La teoria infatti è che alcuni meccanismi che causano l’infiammazione tipica delle malattie croniche della pelle, siano proprio legati a una disbiosi, cioè a squilibri tra le diverse popolazioni di batteri che popolano sia l’intestino, sia la pelle. La correlazione sembra essere ... (Continua)

23/06/2023 10:30:00 Ripristina la salute dell’intestino e migliora i sintomi

Il trapianto di microbiota fecale per la cirrosi
Il trapianto di microbiota fecale avrebbe effetti positivi anche sui pazienti affetti da cirrosi epatica. A dirlo è uno studio del King’s College di Londra presentano nel corso del congresso EASL di Vienna.
Lo studio è stato realizzato su 32 pazienti con cirrosi avanzata e sottoposti a trapianto di microbiota fecale (FMT). Il trapianto sembra in grado di ripristinare la funzione di barriera intestinale di una persona e aumentare il metabolismo della tossina mortale ammoniaca. Questi sono ... (Continua)

16/06/2023 10:00:00 La composizione del microbioma può essere un marcatore precoce

Alcuni batteri possono predire la comparsa dell’Alzheimer
La malattia di Alzheimer può essere individuata precocemente grazie alla presenza di alcune specie batteriche. La composizione del microbioma intestinale, infatti, può essere determinante per scoprire in anticipo i primi segni dei sintomi cognitivi connessi con la malattia.
Sono i risultati di uno studio della Washington University School of Medicine di Saint Louis pubblicato su Science Translational Medicine. "Il microbioma intestinale umano ospita una comunità diversificata, per ... (Continua)

05/06/2023 09:33:00 Effetto positivo sul microbioma intestinale

I mirtilli fanno bene all’intestino
Il consumo di mirtilli è associato a un effetto benefico sul microbioma intestinale e quindi sulla salute dell’intestino. A dirlo è una ricerca della North Carolina State University pubblicata su Antioxidants.
In generale, è noto l’impatto positivo della frutta e della verdura sul nostro organismo. Chi consuma molti alimenti vegetali beneficia di un rischio inferiore di insorgenza di patologie croniche come obesità, diabete, malattie cardiovascolari e neurodegenerative.
I mirtilli, in ... (Continua)

29/05/2023 10:20:00 Ricercatori americani indagano sul microbioma intestinale

Un fungo causa il cancro al colon?
I casi di cancro al colon sono in costante aumento negli ultimi anni, soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione. Un team di ricercatori della Georgetown University di Washington ha deciso di indagare a fondo la questione, concentrandosi sui cambiamenti in atto nei microbiomi intestinali dei giovani.
Dalle analisi è emerso che nei tumori dei pazienti più giovani si trovava spesso il fungo Cladosporium sp., in percentuale significativamente maggiore rispetto ai pazienti più ... (Continua)

23/05/2023 10:52:00 È diverso rispetto al resto della popolazione

L’ecosistema virale intestinale dei centenari
Uno dei segreti dei centenari risiederebbe nel loro peculiare ecosistema virale intestinale e nel modo in cui si connette con il microbioma intestinale. A dirlo è uno studio pubblicato su Nature Micriobiology da un team del Broad Institute of MIT and Harvard di Cambridge e della University of Copenhagen.
«La composizione del microbioma intestinale può essere implicata nella prevenzione delle malattie legate all'invecchiamento, in quanto influenza la funzione immunitaria sistemica e la ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale