ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 1 a 10 DI 100

21/06/2024 09:28:28 Il suo Dna ha rallentato lo sviluppo della malattia

L'uomo che ha resistito all'Alzheimer
Le mutazioni genetiche tolgono, le mutazioni genetiche danno. In questo caso si parla di anni di vita, quelli di cui ha beneficiato un uomo colombiano che, portatore della variante genetica Presenillina 1, avrebbe dovuto sviluppare una forma precoce di Alzheimer entro i 40 anni.
Non è andata così. L’uomo ha condotto una vita normale fino a 67 anni, quando effettivamente sono comparsi i primi segnali del declino cognitivo moderato. L’uomo è poi morto nel 2019 a 74 anni.
Quello che è ... (Continua)

21/06/2024 Misure di prevenzione per salvaguardare la salute

Un decalogo per resistere al caldo
Siamo nel pieno della prima ondata di caldo dell'estate. Un caldo anomalo e soffocante che potrebbe avere ripercussioni importanti anche sulla salute, in particolare di quella dei più fragili: degli anziani, dei bambini e delle persone affette da condizioni croniche. Il professor Giorgio Sesti, presidente della Società Italiana di Medicina Interna (SIMI) fa il punto della situazione, suggerendo una serie di misure di prevenzione da adottare in questo periodo: eSTATE in ... (Continua)

20/06/2024 12:00:00 Gli esperti lanciano l’allarme sui primi 1000 giorni di vita

Statura a rischio con gli interferenti endocrini
I primi 1000 giorni di vita, dall’inizio della gravidanza al compimento del secondo anno di età, rappresentano un periodo di particolare importanza poiché, in questi anni, vengono poste le basi per un normale sviluppo fisico-psico-intellettivo dell’organismo umano.
Vari fattori sono in grado di esercitare un’influenza negativa su tale sviluppo e la ricerca scientifica si è particolarmente concentrata, negli ultimi anni, su un ampio gruppo di sostanze chimiche, largamente diffuse ... (Continua)

18/06/2024 12:45:00 Studio dimostra il possibile contagio negli allevamenti

Aviaria, attenzione al latte crudo
Un’epidemia di aviaria potrebbe esplodere attraverso un contagio guidato dal consumo di latte crudo. Lo rivela uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine da un team dell’Università del Minnesota. Lo studio ha dimostrato che nei topi nutriti con latte di mucche infette da H5N1 si manifestano gravi sintomi legati all’influenza aviaria.
“Il latte crudo è altamente sospettato di trasmettere il virus H5N1 agli animali”, ha affermato Michael Osterholm, direttore del Centro per la ... (Continua)

14/06/2024 12:32:00 Spaccare oggetti o urlare non serve a niente

La rabbia si placa meditando
È inutile spaccare oggetti o urlare nel tentativo di placare la propria rabbia. Uno studio della Virginia Commonwealth University pubblicato su Clinical Psychological Review sostiene che praticare attività che agitano ulteriormente non aiuta a ridurre la rabbia. Per farlo è bene invece effettuare esercizi di respirazione, praticare yoga o la meditazione.
L’analisi, coordinata dalla psicologa Sophie L. Kjaervik, si è concentrata su due tipi di reazione alla rabbia, ovvero le attività che ... (Continua)

13/06/2024 09:09:36 Influenza reciproca fra attività gastrointestinale ed emozioni

Anche lo stomaco si emoziona
Che le emozioni forti siano in grado di farci battere il cuore più velocemente è cosa risaputa, ma quanto gli stati d’animo influiscano su altri organi o quale sia l’effetto di particolari condizioni fisiologiche sulle emozioni umane, non era stato ancora dimostrato.
Una nuova ricerca in uscita su eLife, coordinata da Sapienza in collaborazione con l’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia e Fondazione Santa Lucia IRCCS di Roma e sostenuta dal finanziamento europeo ERC Advanced Grant eHonesty, ... (Continua)

07/06/2024 12:45:00 Valutata l’efficacia di donidalorsen

Un farmaco per l’angioedema ereditario
Annunciati i nuovi risultati degli studi di fase 3 OASIS-HAE e OASISplus, condotti da Ionis, che hanno valutato donidalorsen (80 mg) con iniezione sottocutanea somministrata ogni 4 settimane (Q4W) oppure ogni 8 settimane (Q8W), nei pazienti affetti da angioedema ereditario (HAE).
I risultati di OASIS-HAE sono stati pubblicati sul New England Journal of Medicine (NEJM).
Lo studio OASIS-HAE ha dimostrato un tasso di attacchi mensili di angioedema (HAE) inferiore dell’81% con donidalorsen ... (Continua)

06/06/2024 17:01:00 La chiave in alcuni frammenti di Rna negli spermatozoi

L’alimentazione paterna influisce sulla salute dei figli
Il dott. Raffaele Teperino, capo del gruppo di ricerca "Environmental Epigenetics" presso Helmholtz Munich, ha esaminato insieme al suo team di ricerca l'influenza dell'alimentazione e del sovrappeso paterno sulla salute dei figli – concentrandosi sull'alimentazione prima del concepimento. Gli scienziati si sono focalizzati su specifiche piccole molecole di RNA negli spermatozoi, chiamate frammenti di tRNA mitocondriali (mt-tsRNA, vedi sotto). Questi RNA svolgono un ruolo chiave nella ... (Continua)

06/06/2024 14:27:17 Un eccesso di sodio è legato a maggiori probabilità di dermatite atopica

Il sale aumenta il rischio di eczema
Il sale non influenza negativamente soltanto la pressione arteriosa. Secondo uno studio pubblicato su Jama Dermatology, infatti, l’eccesso di sodio favorirebbe anche lo sviluppo dell’eczema, noto anche come dermatite atopica.
Si tratta di una malattia che provoca pelle secca e prurito e negli ultimi anni è diventata sempre più comune, soprattutto nei paesi occidentali.
Gli scienziati dell’Università di San Francisco hanno analizzato i dati di oltre 215.000 persone fra i 30 e i 70 anni ... (Continua)

30/05/2024 14:32:06 Adolescenti e giovani adulti le categorie maggiormente a rischio

I social media minacciano la salute mentale dei ragazzi
L’ossessione moderna per i social media potrebbe dispiegare nel prossimo futuro un’onda lunga di disturbi mentali. A lanciare l’allarme è una review pubblicata su World Psychiatry e presentata all’ultimo congresso della Società italiana di Psichiatria, dalla quale emerge che i più giovani rappresentano la fascia d’età più a rischio, soprattutto se vivono in condizioni svantaggiate a causa di isolamento sociale, disabilità o problemi di salute mentale già esistenti.
«Quello che viene ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale