ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 81 a 90 DI 100

29/03/2023 12:00:00 Un percorso terapeutico per i pazienti con vasculopatie

Nuova cura possibile per la PAD
Arriva dai cardiologi piemontesi la proposta, prima in Italia, di utilizzo di farmaci ipolipemizzanti e antitrombotici nella cura dei pazienti con PAD, vasculopatia delle arterie periferiche ed in particolare degli arti e del collo.
Si tratta di un importante cambiamento nell’approccio terapeutico di una malattia ancora poco conosciuta e spesso sottovalutata, che è stato pubblicato in un recente studio su GIC, Giornale italiano di Cardiologia, e che sarà presentato per la prima volta a ... (Continua)

28/03/2023 15:01:00 Oltre 7 persone su 10 ne soffrono

Le malattie cardiovascolari nei diabetici
Quella della sindrome cardiometabolica è la definizione che meglio esprime la situazione che coinvolge il 70% delle persone con diabete (2,5 milioni su un totale di 3,8 milioni) per i quali gli eventi cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte.
L’occasione per affrontare con gli esperti la situazione italiana e tracciare gli approcci più idonei, nasce dalla Fondazione Italiana per il Cuore per proseguire il percorso internazionale sulla prevenzione di questa combinazione di ... (Continua)

24/03/2023 15:30:00 Si dovrebbe sospendere l’aspirina quando si assume l’anticoagulante

Anticoagulanti e aspirina non vanno d’accordo
L’aggiunta di aspirina all’anticoagulante ha l’effetto di aumentare il rischio di emorragie nei pazienti affetti da tromboembolismo venoso o fibrillazione atriale.
A dirlo è uno studio pubblicato su Jama Network Open da un team della University of Michigan. Lo studio ha coinvolto 6.700 persone, molte delle quali assumevano warfarin e aspirina, nonostante non avessero una storia di malattie cardiache.
Geoffrey Barnes, primo autore dello studio, spiega: «Molte di queste persone ... (Continua)

17/03/2023 14:40:00 Il loro uso è anche associato a un maggior rischio cardiaco

I dolcificanti deprimono il sistema immunitario
Un consumo elevato del dolcificante sucralosio è associato a una risposta immunitaria inferiore, secondo i dati di uno studio pubblicato su Nature. Lo studio, realizzato dai ricercatori del Cancer Research UK Beatson Institute di Glasgow guidati da Karen Vousden, ha utilizzato su modello animale dosi molto elevate di sucralosio, utilizzato comunemente come sostituto dello zucchero in molti prodotti alimentari perché privo di calorie e dal potere dolcificante 600 volte più alto dello ... (Continua)

17/03/2023 11:10:00 Rischio doppio di malattia vascolare delle arterie periferiche

Dormire poco mette a rischio le arterie
Dormire poco ha tanti effetti negativi, ai quali va aggiunto il rischio doppio di insorgenza della malattia vascolare delle arterie periferiche. A sottolinearlo è un nuovo studio pubblicato sullo European Heart Journal da un team del Karolinska Institutet di Stoccolma guidato da Shuai Yuan, che spiega: "Il nostro studio suggerisce che dormire 7-8 ore a notte è una buona abitudine per ridurre il rischio di questa condizione".
L’arteriopatia periferica colpisce oltre 200 milioni di persone in ... (Continua)

14/03/2023 15:00:00 Nesso fra salute orale e benessere cardiovascolare

Una bocca sana abbassa la pressione
La salute orale ha effetti benefici che vanno al di là dell’estetica e del benessere dentale. A ricordarlo è un report della Società italiana di parodontologia e implantologia (SIdP) e della Società italiana di ipertensione arteriosa (Siia) presentato al congresso nazionale SIdP.
Gli esperti ricordano che la parodontite si associa a un rischio più elevato di ipertensione, di conseguenza una buona cura parodontale ha l’effetto di migliorare il controllo dell’ipertensione in maniera più ... (Continua)

09/03/2023 17:40:00 Condizione complessa che può provocare danni gravi

La malattia venosa cronica aumenta il rischio cardiaco
Non si tratta soltanto di un fatto estetico. La Malattia Venosa Cronica (MVC) è una condizione che può progredire verso stadi più avanzati e pericolosi, se non trattata correttamente.
“In condizioni normali lo spostamento del sangue dagli arti inferiori verso il cuore avviene grazie alla pressione esercitata dai muscoli delle gambe e dall'arcata plantare, con un flusso unidirezionale assicurato dalle valvole venose. Quando questo processo viene alterato, il sangue refluisce attraverso i ... (Continua)

08/03/2023 09:40:00 Possibili manifestazioni cardiovascolari post-acute di Covid-19

Più rischi per il cuore per chi ha il Long Covid
Se Covid-19 ha lasciato qualche «strascico», attenti al cuore: chi soffre o ha sofferto di Long Covid ha una probabilità più che doppia di andare incontro a problemi cardiovascolari nei mesi successivi all’infezione rispetto a chi non ha mai avuto Covid-19. Lo dimostra un’ampia metanalisi degli studi condotti sull’argomento, presentata durante il convegno annuale dell’American College of Cardiology a New Orleans. Per questo gli specialisti della Società Italiana di Cardiologia (Sic) invitano i ... (Continua)

21/02/2023 10:30:00 Più frequenti le riospedalizzazioni in questi pazienti

La sepsi aumenta il rischio cardiovascolare
I pazienti ricoverati per sepsi mostrano un rischio maggiore di eventi cardiovascolari e di nuovo ricovero in ospedale per qualsiasi causa. A dimostrarlo sono i dati di uno studio pubblicato sul Journal of the American Heart Association da un team della Mayo Clinic di Rochester guidato Jacob Jentzer, che commenta: «Sappiamo che l'infezione può essere un potenziale fattore scatenante per l'infarto del miocardio, e che può anche predisporre un paziente ad altri eventi cardiovascolari, ... (Continua)

17/02/2023 10:30:00 Condizione pericolosa che può causare ictus o infarto

Un sonno irregolare favorisce l’aterosclerosi
Un sonno irregolare ha l’effetto di aumentare il rischio di insorgenza dell’aterosclerosi, una condizione che a sua volta favorisce le possibilità di infarto e ictus.
A sostenerlo è uno studio coordinato dal Vanderbilt University Medical Center di Nashville e pubblicato sul Journal of the American Heart Association. I ricercatori hanno voluto approfondire il già noto rapporto fra qualità del sonno e malattie cardiovascolari concentrandosi sugli effetti dell’irregolarità del sonno, ovvero ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale