ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 1 a 10 DI 100

15/02/2024 16:30:00 Puntano ad abbreviare i tempi della diagnosi

Alzheimer, prime linee guida europee
Facilitare la diagnosi dei disturbi cognitivi e dell’Alzheimer. È questo l’obiettivo delle prime raccomandazioni intersocietarie europee realizzate dagli esperti delle maggiori società scientifiche del settore e pubblicate su The Lancet Neurology. Il documento aiuterà i clinici ad arrivare prima e meglio a dare un nome al problema di chi manifesta i primi segni di un deterioramento cognitivo, riconoscendo se si tratti di Alzheimer, come avviene in un caso su due, o di un’altra forma di ... (Continua)

15/02/2024 14:58:57 Dati positivi da uno studio italiano

Una protesi per l’eiaculazione precoce
Superare il problema dell’eiaculazione precoce grazie a una protesi peniena. È quanto suggerisce uno studio presentato all’ultimo Congresso della Società europea di medicina sessuale di Bari.
Lo studio, firmato dagli urologi Gabriele Antonini e Federico Dehò dell’Università dell’Insubria di Varese, ha come obiettivo "il trattamento definitivo dell'eiaculazione precoce in pazienti che non rispondono a nessuna terapia convenzionale. L'eiaculazione precoce è un problema comune che può derivare ... (Continua)

15/02/2024 11:30:00 Nuovo studio sottolinea i rischi legati alla prima infezione

Dengue, pericolose anche le infezioni primarie
La dengue continua a diffondersi nel Sudamerica, spostandosi dal Brasile all’Argentina. Visto il gran numero di connessioni con l’Europa, ora anche in Italia sale l’allarme per una diffusione dell’infezione.
Un nuovo studio peraltro sottolinea il pericolo legato anche alle infezioni primarie. Finora erano state le infezioni secondarie ad essere associate a un quadro clinico più grave, ma ora uno studio collaborativo dell’Icgeb di New Delhi pubblicato su Nature Medicine ha scoperto che un ... (Continua)

13/02/2024 12:00:00 Fondamentale la diagnosi pre e post-natale per le cardiopatie congenite

Fattori genetici alla base delle malformazioni cardiache
Le cardiopatie congenite (CC) vengono definite come un gruppo eterogeneo di patologie caratterizzate da alterazioni strutturali del cuore o dei grossi vasi già presenti durante la vita fetale. Costituiscono la malformazione più comune alla nascita (40%) e colpiscono circa un neonato ogni 100 nati vivi in Italia.
Le manifestazioni cliniche possono variare da semplici malformazioni ad esito benigno, a lesioni più complesse, che richiedono interventi di cateterismo e/o chirurgici multipli, con ... (Continua)

13/02/2024 10:35:00 Approvato Casgevy, prima terapia di editing genico basata su CRISPR/Cas9

Nuova terapia genica per beta-talassemia e anemia falciforme
È stata autorizzata l’immissione in commercio per CASGEVY (exagamglogene autotemcel [exa-cel]), una terapia di editing genico basata su tecnologia CRISPR/Cas9. CASGEVY è approvato per il trattamento di pazienti di età pari o superiore a 12 anni affetti da beta-talassemia dipendente dalle trasfusioni (TDT) oppure da anemia falciforme severa (SCD) caratterizzata da crisi vaso-occlusive (VOC) ricorrenti, per i quali è appropriato il trapianto di cellule staminali ematopoietiche (HSC) e non è ... (Continua)

12/02/2024 Rischio rebound e rischi per i pazienti immunocompromessi

Covid, i rischi della terapia con Paxlovid
Il farmaco Paxlovid per il trattamento dei casi gravi di Covid-19 mostra alcuni limiti di utilizzo. Il Comitato di valutazione dei rischi sulla farmacovigilanza (Prac) dell’Ema ha invitato alla massima prudenza i medici riguardo alle prescrizioni del farmaco, tenendo soprattutto in considerazione i pazienti che si trovano in terapia immunosoppressiva.
“Le interazioni tra questi farmaci possono determinare reazioni avverse gravi e anche potenzialmente fatali”, a causa della ridotta capacità ... (Continua)

09/02/2024 12:00:00 Effetto benefico sulla funzione sessuale

Le sostanze psichedeliche aiutano il sesso
Psilocibina e Lsd per migliorare il sesso. A proporlo è un nuovo studio dell’Imperial College di Londra pubblicato su Scientific Reports secondo cui l’assunzione di sostanze psichedeliche avrebbe un effetto positivo sulla funzione sessuale.
Allo studio hanno partecipato circa 250 persone, intervistate sul loro utilizzo di droghe psichedeliche a scopo ricreativo. Dalle risposte sono emersi effetti positivi su molte aree della sfera sessuale, dall’eccitazione all’immagine di sé, all’attrazione ... (Continua)

09/02/2024 09:31:16 Significati e soluzioni concrete

Cosa significa sognare di perdere i capelli
I capelli, elemento centrale nella percezione di sé stessi e degli altri, giocano spesso un ruolo fondamentale nella vita delle persone. Sognare di perderli è un’esperienza piuttosto comune e, per questo, il Gruppo Insparya, tra i leader europei nel settore della cura dei capelli, ne esamina il significato, proponendo una lettura in chiave psicologica e suggerendo soluzioni concrete.
Sognare di diventare calvi o di perdere i capelli è spesso legato ad ansie e incertezze. I sogni che ruotano ... (Continua)

07/02/2024 15:20:00 Legati a una variante poco nota della malattia

Problemi alla vista possono annunciare l’Alzheimer
C’è una variante dell’Alzheimer poco nota, ma che colpisce con una certa frequenza. Si chiama atrofia corticale posteriore (PCA, posterior cortical atrophy) ed è legata a problemi di vista.
Uno studio dell’Università della California di San Francisco pubblicato su Lancet Neurology ha indagato i meccanismi di questa malattia, che secondo i ricercatori colpirebbe circa il 10 per cento dei pazienti con Alzheimer.
Il campione oggetto di studio era formato da 1.092 pazienti con PCA provenienti ... (Continua)

06/02/2024 11:30:00 Indicate per pazienti con danni articolari limitati

Gonartrosi, i vantaggi della protesi parziale
Minore invasività, recupero più rapido della funzione articolare, minori rischi di complicanze infettive e maggiore conservazione delle strutture anatomiche del ginocchio. Sono i grandi vantaggi offerti dalle protesi monocompartimentali, che rispetto alle protesi totali rappresentano un’interessante opzione in caso di gonartrosi. La scelta di questi dispositivi è però limitata a una popolazione selezionata di pazienti, con danni articolari limitati a una parte del ginocchio.
Secondo il ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale