ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 31 a 40 DI 100

27/10/2023 12:50:00 I dati dimostrano efficacia duratura e sicurezza

Psoriasi, efficace deucravacitinib
Bristol Myers Squibb ha annunciato i nuovi risultati a tre anni dello studio di estensione a lungo termine (LTE) POETYK PSO che analizza il trattamento con deucravacitinib nei pazienti adulti con psoriasi a placche da moderata a grave.
Alla Settimana 148, i tassi di risposta clinica si sono mantenuti, con il trattamento continuo, con risposte modificate per imputazione dei non-responder (mNRI) del 73,2% per PASI 75 (Psoriasis Area and Severity Index) del 48,1% per PASI 90 e del 54,1% per ... (Continua)

27/10/2023 10:30:00 Come migliorare il sonno e il benessere psicofisico

Ora solare, 5 consigli per evitare lo stress
Spostare l'orologio un'ora indietro e tornare all'ora solare può mandare in tilt il nostro organismo per poche ore o, addirittura, sino a 3 settimane.
Con grosse ricadute su umore, fame, sonno, metabolismo e sistema immunitario.
Perdere un'ora di luce naturale e trascorrere più tempo con la luce artificiale, infatti, comporta una minore disponibilità di serotonina (ormone della serenità e dell’attività mentale) e di vitamina D (che, oltre a incidere sulla salute delle ossa, stimola la ... (Continua)

19/10/2023 12:00:00 Indicazioni migliori rispetto al medico di famiglia

Depressione, ChatGpt la gestisce meglio
Uno studio pubblicato su Family Medicine and Community Health da un team dell’Imperial College London rivela che il sistema di intelligenza artificiale ChatGpt riesce a gestire meglio la depressione rispetto a un medico di base.
Il medico di famiglia è il primo interlocutore cui si rivolgono molte persone colpite da depressione per avviare un percorso di cura. Gli scienziati hanno esaminato il comportamento di ChatGpt mettendo a confronto le risposte con l’operato di 1.249 medici di base ... (Continua)

16/10/2023 10:51:00 Il consumo di alimenti trasformati aumenta il rischio della malattia

Il cibo spazzatura causa depressione
Consumare quantità esagerate di alimenti trasformati, il cosiddetto cibo spazzatura, può comportare l’aumento del rischio di depressione. A dirlo è una ricerca pubblicata su Jama da un team della Harvard Medical School e del Massachusetts General Hospital di Boston
Lo studio ha preso in esame i dati del Nurses’ Health Study II per un campione di 31.712 donne fra 42 e 62 anni senza diagnosi iniziale di depressione. La loro dieta è stata valutata utilizzando questionari di frequenza alimentare ... (Continua)

11/10/2023 09:49:29 Rischio di depressione e ansia minore con più luce naturale

Più luce per stare meglio
Più luce naturale e meno artificiale per stare meglio. Lo dice uno studio della Monash University di Melbourne, secondo cui le persone che ricevono più luce naturale e meno luce artificiale di notte hanno minori probabilità di soffrire di problemi di salute mentale, in particolare ansia, depressione, psicosi e autolesionismo.
Se nel passato vivevamo in funzione del ciclo del sole, dall’alba al tramonto, ora invece trascorriamo la maggior parte del tempo al chiuso. La luce artificiale può ... (Continua)

10/10/2023 11:40:00 Probabilità più alte anche per chi soffre di stress

La depressione aumenta il rischio di Alzheimer
Lo stress e la depressione possono aumentare il rischio di insorgenza dell’Alzheimer o di un lieve decadimento cognitivo. A evidenziarlo è una ricerca pubblicata su Alzheimer’s Research & Therapy da un team del Karolinska Institutet di Stoccolma.
Lo studio ha preso in esame 1.362.548 persone con diagnosi di esaurimento indotto da stress, depressione o entrambi i disturbi fra il 2012 e il 2013. Il campione, fra i 18 e i 65 anni, è stato seguito fra il 2014 e il 2022.
L’esaurimento da ... (Continua)

10/10/2023 10:03:14 Sintomi a lungo termine dopo un’infezione respiratoria

C’è anche il Long raffreddore
Oltre all’ormai famoso Long Covid dovremmo stare attenti anche al Long raffreddore, il complesso di sintomi tipici del malanno stagionale che tuttavia si protrae per alcune settimane invece di risolversi in qualche giorno.
A segnalarlo è uno studio della Queen Mary University di Londra pubblicato su EClinicalMedicine, che suggerisce la possibilità di effetti a lungo termine sulla salute associati a infezioni respiratorie acute non Covid.
La ricerca ha confrontato la prevalenza dei sintomi ... (Continua)

06/10/2023 11:30:00 Colpito il 6 per cento degli adulti

Depressione, nei vulnerabili il rischio sale
Dai dati delle sorveglianze PASSI e PASSI d’Argento (PdA) coordinate dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e raccolti nel biennio 2021-2022, emerge che circa il 6% della popolazione adulta riferisce sintomi depressivi che però sono più frequenti all’aumentare dell’età e tra chi vive in condizioni socio-economiche svantaggiate. Tra gli anziani la stima è del 9% ma arriva al 30% tra quelli con difficoltà economiche. È quanto emerge da un’analisi dei dati fatta in occasione della Giornata ... (Continua)

03/10/2023 12:10:00 Un’area del cervello mostra la possibile comparsa della crisi depressiva

Si può prevedere la depressione
Una precisa area cerebrale sarebbe marcata dalla presenza della depressione. Si tratta della corteccia cingolata, parte della corteccia cerebrale che svolge un ruolo fondamentale nella gestione delle emozioni.
Secondo gli autori dello studio pubblicato su Nature, sarebbe possibile individuare l’arrivo della depressione mentre si è ancora in buona salute psicologica. Alcune settimane prima dell’inizio dell’evento depressivo, infatti, in questa area del cervello si manifesterebbero i primi ... (Continua)

03/10/2023 10:10:00 Fattore di rischio indipendente da altri

La solitudine aumenta il rischio di Parkinson
Essere soli aumenta il rischio di soffrire di Parkinson. Lo rivela uno studio pubblicato su Jama Neurology da un team del Florida State University College of Medicine di Tallahassee guidato da Antonio Terracciano.
Secondo lo studio, la solitudine sarebbe un fattore di rischio indipendente da altri come la depressione o la predisposizione ereditaria alla malattia. In passato, la solitudine è stata associata anche ad altre malattie, fra cui l’Alzheimer.
Gli scienziati hanno analizzato i ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale