ARTICOLI TROVATI : 11

Risultati da 1 a 10 DI 11

05/02/2024 09:22:00 Da uno studio emergono dati positivi

La terapia Crispr per l’angioedema ereditario
Una terapia genica su base Crispr in vivo potrebbe curare le persone con angioedema ereditario (Hae), una malattia rara che provoca reazioni infiammatorie potenzialmente letali. I dati un piccolo trial di Fase 1-2 condotto su dieci persone hanno dimostrato infatti una riduzione del 95% degli attacchi associati alla patologia. I promettenti risultati dello studio, condotto da Padmalal Gurugama dell’Ospedale universitario di Cambridge nel Regno Unito e pubblicati sul New England Journal of ... (Continua)

22/02/2023 15:10:00 Approvata prima e unica terapia per il trattamento della malattia

Una terapia enzimatica per l’alfa-mannosidosi
È stata approvata la prima e unica terapia enzimatica sostitutiva per il trattamento delle manifestazioni dell’alfa-mannosidosi (AM) non a carico del sistema nervoso centrale in pazienti adulti e pediatrici.
L’AM è un disturbo da accumulo lisosomiale estremamente raro e progressivo, causato dalla carenza dell’enzima α-mannosidasi. “Questa approvazione rappresenta un’importante pietra miliare per le persone affette da alfa-mannosidosi. Si tratta della prima e unica terapia enzimatica ... (Continua)

22/09/2022 16:45:00 Positivi i risultati di fase III

Angioedema ereditario, efficace garadacimab
Sono positivi i risultati di fase III del farmaco garadacimab per il trattamento delle persone affette da angioedema ereditario.
Lo studio ha raggiunto gli obiettivi primari e secondari di efficacia e ha dimostrato un favorevole profilo di sicurezza e tollerabilità del farmaco. CSL intende ora avviare le pratiche per l'approvazione completa presso le autorità sanitarie mondiali al termine del corrente anno fiscale.
Lo studio di Fase III, multicentrico, in doppio cieco, randomizzato, ... (Continua)

19/08/2021 16:30:00 Confronto tra ACE-inibitori e bloccanti del recettore per l’angiotensina

Le differenze tra i vari farmaci antipertensivi
Sia gli ACE-inibitori che i bloccanti del recettore per l’angiotensina sono efficaci nel trattamento dell’ipertensione. Lo afferma uno studio pubblicato su Hypertension da un team del Columbia University Vagelos College of Physicians and Surgeons diretto da George Hripcsak, che spiega: «I medici negli Stati Uniti e in Europa prescrivono in modo prevalente gli ACE-inibitori, semplicemente perché sono farmaci in uso da più tempo e tendono ad essere meno costosi degli ARB. Le linee guida europee ... (Continua)

23/06/2021 14:51:00 Nuova iniezione sottocutanea per la prevenzione degli attacchi

Una siringa preriempita per l’angioedema ereditario
È ora disponibile anche in Italia la nuova siringa preriempita di lanadelumab per il trattamento dell’angioedema ereditario. Lo ha reso noto la casa farmaceutica che ha sviluppato il farmaco – Takeda – sottolineando che la nuova formulazione consente la prevenzione degli attacchi ricorrenti di angioedema ereditario in pazienti dai 12 anni in su.
L'angioedema ereditario è una malattia genetica rara che colpisce circa 1 persona su 50.000 in tutto il mondo e 1000 in Italia. La patologia si ... (Continua)

13/11/2018 14:45:00 Associazione sacubitril/valsartan efficace

Scompenso cardiaco, nuovo farmaco disponibile
I risultati dell’associazione sacubitril/valsartan per il trattamento dello scompenso cardiaco sono promettenti.
Novartis ha annunciato gli esiti dello studio di riferimento PIONEER-HF, i quali dimostrano che l’inizio di terapia in ospedale di sacubitril/valsartan ha fornito benefici superiori rispetto all’inizio con enalapril – un farmaco comunemente utilizzato per lo scompenso cardiaco – nei pazienti con frazione di eiezione ridotta (HFrEF), stabilizzati emodinamicamente dopo il ricovero ... (Continua)

08/11/2017 16:30:00 Malattia dal difficile percorso diagnostico ma trattabile

Orticaria cronica spontanea, cos’è e come si cura
L’orticaria cronica spontanea (CSU) è una patologia per molti versi ancora misteriosa. Compare con pomfi, prurito e gonfiore di alcune parti del corpo, talvolta deturpanti, senza una causa conosciuta e scompare per poi ripresentarsi improvvisamente e imprevedibilmente.
Si tratta di una forma particolare di orticaria in cui non si riconosce una causa allergica e che comporta gravi ripercussioni per la vita dei pazienti che ne soffrono. La diagnosi è spesso complicata e il paziente si trova ... (Continua)

13/07/2016 10:37:00 Come distinguere una normale reazione da una allergica

Allergia al veleno di insetti con pungiglione
Per allergia al veleno di imenotteri si intende una reazione esagerata alla loro puntura. È dovuta a una sensibilizzazione allergica verso alcune componenti del veleno iniettato dall'insetto ed è importante riuscire a distinguere una reazione normale da una allergica.
Diversi insetti con pungiglione, pungendo la pelle, iniettano sostanze nocive che provocano bruciore, rossore, dolore e prurito. Questa reazione è assolutamente normale se localizzata nella sede della puntura e se è limitata ... (Continua)

14/02/2014 14:22:15 Sintomi, cause, diagnosi
L'angioedema ereditario
L’Angioedema Ereditario (Hereditary Angioedema, HAE) è una malattia genetica rara dei vasi
sanguigni (1) che, in particolari condizioni, si dilatano e lasciano passare liquidi nei tessuti circostanti, con conseguente comparsa di gonfiori (edemi) spontanei e ricorrenti non pruriginosi della cute, delle mucose e degli organi interni.
L’Angioedema Ereditario colpisce nel mondo un individuo ogni 10.000-50.000 persone, ma i casi non diagnosticati sarebbero molti di più. I due sessi si ammalano ... (Continua)
26/06/2013 Omalizumab utile per terapie dermatologiche

Un farmaco per orticaria e rash cutanei
Un farmaco ideato per l'asma potrebbe risultare utile per il trattamento dell'orticaria cronica spontanea (CSU). Omalizumab, prodotto da Novartis, ha raggiunto tutti gli endpoint primari e secondari di uno studio registrativo pivotale di fase III sulla patologia dermatologica, una forma cronica e debilitante di orticaria con un numero limitato di opzioni terapeutiche approvate.
I dati sono stati presentati per la prima volta alla European Academy of Allergy and Clinical Immunology-World ... (Continua)

  1|2

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale