ARTICOLI TROVATI : 100

Risultati da 21 a 30 DI 100

12/06/2023 14:38:56 L’attività fisica provoca il rilascio di miochine

Lo sport migliora la concentrazione
Il rilascio di molecole chiamate miochine dovuto all’esercizio fisico e in particolare alla contrazione muscolare ha l’effetto di migliorare la concentrazione. A evidenziarlo è la letteratura scientifica sull’argomento cui fa riferimento Gianfranco Beltrami, specialista in Medicina dello Sport e Cardiologia e vicepresidente Federazione Medico Sportiva Italiana: «Entrate in circolo, le miochine stimolano la produzione nel cervello di un fattore di crescita chiamato Bdnf (Brain-Derived ... (Continua)

01/06/2023 10:10:00 Una routine quotidiana per allenare i muscoli intimi

Gli esercizi di Kegel per il pavimento pelvico
Quando si parla di allenamenti, tra i muscoli menzionati non ci sono quasi mai quelli del pavimento pelvico. Il motivo è legato sostanzialmente alla sede “intima” e nascosta della muscolatura e al disagio di non voler ammettere problemi di minzione.
Un dispositivo intelligente può facilitare gli esercizi di Kegel pensati proprio per rinforzare le pareti pelviche e offrire anche vantaggi nella sfera sessuale. L’esperta per Intimina Manuela Farris spiega come e quando essere pronte ad ... (Continua)

25/05/2023 14:20:00 Un’attività fisica regolare attenua la percezione del dolore

Lo sport riduce il dolore cronico
Un’attività fisica regolare aiuta i pazienti che soffrono di dolore cronico. A rivelarlo è un ampio studio svolto su oltre 10.000 adulti dal quale emerge che le persone fisicamente attive mostrano una maggiore tolleranza al dolore rispetto a quelle sedentarie.
A rivelarlo è uno studio dell’Arctic University of Norway di Tromso pubblicato su Plos One da Anders Arnes. Gli scienziati norvegesi hanno analizzato i dati di 10.732 soggetti coinvolti nel Tromso Study, studio prospettico condotto ... (Continua)

24/05/2023 16:30:00 Rimedi naturali e sport per migliorare le performance cerebrali

Memoria e concentrazione, come stimolarle in modo naturale
Cali di concentrazione e memoria che perde colpi non sono necessariamente segni patologici, ma possono essere anche semplici eventi legati a situazioni di stress o a temporanei momenti di debolezza. Per evitare situazioni di questo tipo, è possibile fare ricorso a rimedi naturali e a tecniche di allenamento in grado di stimolare la nostra mente e aiutarci a essere sempre concentrati. Ecco alcuni consigli utili per migliorare le prestazioni del nostro cervello.
(Continua)

02/05/2023 11:30:00 Ottimizzare la respirazione per migliorare la salute

I consigli per respirare meglio
Gli esperti dell’ArIR, Associazione dei riabilitatori dell’Insufficienza Respiratoria, hanno stilato una lista di consigli dedicati alla respirazione. I suggerimenti sono volti sia ai pazienti affetti da patologie respiratorie sia a chi è a contatto quotidiano con inquinamento, condizioni di vita o attività lavorative stressanti e in generale a chiunque voglia migliorare la qualità della respirazione nella propria vita quotidiana e di conseguenza migliorare il proprio stato di ... (Continua)

06/04/2023 09:51:10 Muoversi ogni mezzora fa bene alla schiena e abbassa la pressione

Le pause attive per sopravvivere in ufficio
Lavorare per 8 ore davanti al computer non può non avere effetti negativi sulla salute di una persona. Tante ricerche hanno segnalato la maggior propensione degli impiegati all’insorgenza di diabete, obesità, malattie cardiovascolari e tumori.
Uno studio pubblicato su Jama Cardiology condotto su 100.000 persone è arrivato alla conclusione che le persone che trascorrono oltre 8 ore sedute hanno un rischio di mortalità per infarti, insufficienza cardiaca o malattie cardiovascolari tra il 17% e ... (Continua)

28/03/2023 14:30:47 Gli snack exercise aiutano a riprendere l’attività fisica

Gli spuntini di sport
Capita che durante l’inverno manchino la voglia e il tempo per andare in palestra o in piscina. La conseguenza è la perdita dei benefici dati dalla regolarità dello sforzo fisico.
Sono sufficienti poche settimane di stop per osservare cambiamenti nella forma e nella capacità di allenarsi. Si riduce infatti l’attività dei mitocondri, le centraline energetiche delle cellule: «Al loro interno avvengono processi biochimici che favoriscono la produzione di ATP ... (Continua)

13/03/2023 11:50:00 Per riacquistare la deambulazione serve un programma di esercizi intenso

Ictus, attività fisica vigorosa per recuperare
Per recuperare la deambulazione dopo un ictus è necessario un programma fisico che preveda almeno 12 settimane di camminata vigorosa. A sostenerlo è uno studio pubblicato su Jama Neurology da un team della University of Cincinnati guidato da Pierce Boyne, che spiega: «Per la riabilitazione della capacità di camminare dopo un ictus, l'intensità e la durata dell'allenamento sono parametri critici, che mancano tuttora di ottimizzazione».
Gli scienziati hanno cercato di capire quale fosse ... (Continua)

09/03/2023 09:31:30 Stimolazione muscolare indolore emula gli effetti dell’allenamento

Allenarsi senza fare fatica
Con un trattamento rapido che dura tre giorni consecutivi e della durata di 30-60 minuti al giorno - basato su una stimolazione indolore e non invasiva e senza controindicazioni che il paziente avverte come una sorta di veloce vibrazione - si ottiene un miglioramento delle performance muscolari di atleti, persone anziane e pazienti post-ictus: maggiore resistenza alla fatica, potenza muscolare, coordinazione, precisione nei movimenti. In pratica la tecnica consente di allenarsi senza fare ... (Continua)

10/02/2023 14:33:31 Ridotti i livelli di emoglobina glicata e la circonferenza della vita

Sport per un anno e il rischio di diabete si dimezza
Praticare sport per 12 mesi ha l’effetti di dimezzare il rischio di diabete di tipo 2. A dirlo è uno studio pubblicato su Jama Internal Medicine da un team dello Zhongshan Hospital, Fudan University, di Shanghai diretto da Xiaoying Li, che spiega: «L'esercizio fisico combinato con la restrizione dietetica si è dimostrato efficace nella prevenzione del diabete, tuttavia non sono ancora stati approfonditi l'effetto a lungo termine dell'allenamento e le differenze legate alla sua intensità».
I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10

Italia Salute Redazione TEL. 351.666.0811
Via Albanese Ruffo 48, 00178 Roma
Centro Medico Okmedicina.it Via Albanese Ruffo 40-46, 00178 Roma Mail redazione
Copyright © 2000-2023 Okmedicina ONLUS Riproduzione riservata anche parziale