Analisi cliniche
Balbuzie
Bellezza
Chirurgia
Cardiologia
Dermatologia
Diabete
Ematologia
Endocrinologia
Farmacologia
Flebologia
Gastroenterologia
Gravidanza
Genetica
Geriatria
Ginecologia
Handicap
Malattie infettive
Malattie renali
Neurologia
Pediatria
Psicologia
Oculistica
Odontoiatria
Ortopedia
Orecchie e gola
Sclerosi
Trapianti
Tumori
Viaggi
Dossier
Prontuario A L
Prontuario M Z
Farmaci generici

 
Ricerca articoli per parole

 
Pubblicità

ARTICOLI TROVATI : 120

Risultati da 81 a 90 DI 120

23/11/2010 Scoperto un enzima che rallenta il declino delle cellule

Possibile ritardare l'invecchiamento?
Continua la ricerca per trovare la formula dell'elisir di lunga vita.
Umorismo a parte, la scienza fa ogni giorno passi avanti nella comprensione dei meccanismi che portano le nostre cellule ad invecchiare e morire. Da anni si cerca di capire quali siano i fattori chiave che allungano la vita.
Una nuova scoperta ci avvicina alla creazione di una pillola anti-età, alla messa a punto di un farmaco che sarà, forse, in grado di allungare la vita di chi lo assume. Un gruppo di ricercatori ... (Continua)

11/11/2010 Ed è una capacità innata

Ridere migliora l'umore, l'appetito e il sonno
Ridere fa bene ed è una capacità del tutto innata. Il primo vocalizzo che emettiamo venendo al mondo è il pianto disperato, eppure questo non deve indurre a credere che piangere sia più naturale del riso. Quel pianto non è sintomo di tristezza ma è solo una reazione provocata dallo choc o dalla ricerca di ossigeno.
Siamo invece nati per ridere e lo dimostra il fatto che quando assistiamo ad una scena comica o ci fanno il solletico, il sorriso arriva spontaneo sulle nostre labbra.
Al ... (Continua)

18/06/2010 Le trombette usate negli stadi dei mondiali provocano danni all'udito e non solo

Udito a rischio a causa delle vuvuzelas
L'effetto è quello di un enorme sciame di calabroni pronti a colpire. Stiamo parlando delle ormai tristemente note vuvuzelas, le trombe da stadio vere protagoniste dei mondiali di calcio in corso di svolgimento in Sudafrica.
Oltre al fastidio, le trombette potrebbero anche rivelarsi pericolose per la salute, come avverte Trevor Fox, presidente dell'Istituto Britannico di Acustica e ingegnere acustico presso l'ateneo di Salford, in un'intervista rilasciata a New Scientist: “quando vengono ... (Continua)

01/04/2010 Presentate le ultime novità sulla perdita dell'udito a causa dell'età

Tre studi in corso sulla presbiacusia
Sulla presbiacusia sono molti i ricercatori al lavoro. Per presbiacusia si intende la perdita dell'udito dovuta all'avanzare degli anni, una riduzione fisiologica delle capacità uditive che costringe l'anziano che ne soffre a uno scadimento della qualità della vita.
In tal senso, appare importante la notizia di diversi studi in corso che tentano di trovare una soluzione a un problema così avvertito dalle persone più anziane. Al momento, sono tre i filoni su cui si orienta oggi la ricerca ... (Continua)

06/02/2010 

Quali check up fare e quando
Una buona abitudine è quella del controllo annuale, un po’ come il tagliando della macchina. Attenzione però perché dagli USA giunge una ricerca che mette i puntini sulle i a questo controllo.
Una ricerca pubblicata sugli 'Archives of Internal Medicine' giunge alle conclusioni che spesso è una pratica mal utilizzata ed alcune volte pure inutile. Addirittura i pazienti sono, un po' stoltamente, influenzati e che molti medici lo considerano importante anche se non da i risultati sperati ... (Continua)

27/10/2009 11:52:23 Frutta e verdura aiutano anche ad ascoltare

I cibi che proteggono l'udito
Per mangiare frutta e verdura, pare esserci ora una ragione in più. La predilezione di ogni mamma per questi due pilastri della dieta mediterranea viene confermata da uno studio americano presentato in questi giorni. Gli alimenti ricchi di acido folico ridurrebbero per gli uomini il rischio di sordità. I folati si trovano soprattutto nelle verdure a foglia verde, ad esempio lattuga e spinaci, in arance, limoni, fragole, ma anche in cereali e legumi.
Lo studio si basa su un campione di 3.600 ... (Continua)

18/09/2009 Diagnosi e terapie per sentire meglio

Le ultime novità per curare sordità e ipoacusia
Sentire poco o essere sordi sono gravi handicap che menomano la vita sociale e interpersonale delle persone. Per riuscire a curare sempre meglio sordità e ipoacusia la scienza medica ha fatto molti progressi sia nel campo della diagnosi del problema che in quello delle terapie disponibili.
Per fare il punto sugli esami e le cure disponibili gli esperti di audiologia si sono riuniti nel convegno internazionale di otologia “Psychoacoustics, electrophysiology and functional imaging of the ... (Continua)

05/06/2009 
“Gomito da cellulare” se si usa troppo il telefonino
Passare troppo tempo parlando al telefono cellulare può scatenare la sindrome del tunnel cubitale. Lunghe chiamate al telefonino, tra gli altri rischi per la salute, possono favorire l'insorgenza di questa sindrome, che comporta danni ai nervi delle braccia e dei gomiti, sottoposti a sforzi eccessivi a causa delle errate e prolungate posture assunte mentre si parla al cellulare.
La sindrome del tunnel cubitale, come afferma un gruppo di ortopedici statunitensi tra cui Leon Benson ... (Continua)
20/04/2009 16:55:35 
Possibile la microchirurgia per acufeni invalidanti
Nel tempo si sono succeduti infiniti sforzi, da parte di più specialisti, di lenire od abolire il fastidioso sintomo dell’acufene (rumore, di varia entità ed intensità) percepito nell’orecchio.
Nulla è valso praticamente a niente, stante le assai limitate conoscenze audio-neurologiche su questo sintomo di iperfunzione della via acustica.
La letteratura degli anni più recenti ci ha trasmesso, tuttavia, interventi di microchirurgia sul nervo uditivo, che, se compresso da una struttura ... (Continua)
19/01/2009 11:25:19 

Scoperto un antigene per colpire il tumore al polmone
Riuscire a colpire in maniera selettiva le cellule dei tumori e farle distruggere dal sistema immunitario delle persone ammalate.
Questo potrebbe essere presto possibile grazie alla scoperta dell'antigene chiamato MAGE A3, che soltanto le cellule cancerose presentano sulle loro superficie e che potrebbe diventare un segnalatore per un nuovo vaccino terapeutico antitumorale, di modo che quest'ultimo attivi il sistema immunitario del paziente per colpire solo le cellule neoplastiche.
I ... (Continua)

  1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11| 12

Mappa del sito Contattaci: italiasalute(leva le parentesi)@tiscali.it

Redazione e negozio TEL. 0686764110 FAX 1786064458 Via A. Serra 81/b (Fleming), 00191 Roma
Negozio e Centro medico TEL. 06 200.61.24, via F.Conti 66, 00133 Roma

Trovi: Botoina, Rilastil, Lierac, Phyto, Roc, Somatoline, Vichy, Crescina, Babygella, Pampers, Chicco, Moltex

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono
l'intervento del medico curante. Nessuna responsabilità è assunta riguardo ai liberi commenti inseriti dai visitatori del sito.

Copyright © 2000-2013 Italiasalute s.r.l. Riproduzione riservata anche parziale